Articolo »

  • 16 maggio 2018
  • Casale Monferrato

Mercoledì 16 al PalaFerraris (ore 20,30) la Novipiù gioca gara-2 dei quarti contro Udine

Dopo la vittoria in volata di gara-1 (83-81), la JC Novipiù torna in campo mercoledì 16 aprile (ore 20,30) ancora al "PalaFerraris" per la seconda sfida dei quarti di finale contro la G.S.A. Udine. L'obiettivo di Martinoni e compagni è di conquistare un'altra affermazione di fronte al pubblico di casa per indirizzare la serie in vista di gara-3 in programma sabato 19 in Friuli.

In gara-1 i rossoblù, dopo un primo tempo alla rincorsa degli avversari, sono stati protagonisti di una rimonta straordinaria da -14 fino a giocare un finale al cardiopalma davanti a 2mila spettatori in visibilio.E alla fine è arrivata la vittoria contro Udine, grazie a una prova strepitosa di Luca Severini (15 punti e 3/7 da tre) e di capitan Martinoni (16 punti e 7 rimbalzi) nel giorno del gran rientro di Marcius (8 punti e 9 rimbalzi). Così, alla fine, ha commentato Luca Severini, tra i protagonisti del palpitante match: «E’ stata una partita tosta: Udine è una squadra esperta e nel primo tempo ne abbiamo sofferto la fisicità, mentre poi abbiamo aumentato l’intensità in difesa e abbiamo portato a casa la partita. Abbiamo iniziato a fare le cose che ci eravamo detti, a prestare più attenzione ai dettagli e a provare a concedere meno rimbalzi in attacco. Ppoi, facendo qualche canestro in più, è stato tutto più facile. Gara-2 sarà ancora una partita come quella di oggi, forse anche più difficile, perché loro non ci concederanno nulla e vorranno sicuramente pareggiare la serie».

Per gara-2 di mercoledì sera la biglietteria del Palazzetto è aperta  con orario continuato fino all'inizio della partita.

- Nella foto (di Enzo Conti) una schiacciata di Sandi Marcius in gara-1 contro Udine.