Articolo »

Sanità

Ospedale di Alessandria: individuata una nuova area

Tra la tangenziale e via Moccagatta

Un’area di circa duecentomila metri quadrati compresa tra la tangenziale di Alessandria e via Moccagatta, dietro alla clinica ‘Città di Alessandria’. Qui potrebbe sorgere il nuovo ospedale di Alessandria che occuperebbe circa novantaquattromila metri quadrati e avrebbe una dotazione di cinquecentotrentotto posti più una novantina di ‘posti tecnici’. Alla fine la Regione Piemonte ha preso atto delle criticità idrogeologiche della zona dell’aeroporto e ha indicato una nuova area. Al momento le risorse finanziarie ci sono: i trecento milioni stanziati dall’Inail.

Entro aprile dovrà essere sottoscritto il protocollo di intesa (non prima perché la Conferenza dei sindaci ha un mese di tempo per presentare eventuali osservazioni), entro il 30 settembre dovrà essere affidato l’incarico per il progetto di affidabilità che dovrà essere consegnato entro il mese di giugno del 2024. Il progetto definitivo dovrà essere pronto entro la fine di dicembre del 2025 per consentire la successiva consegna del cantiere.

Ancora da definire tutta la problematica della viabilità della zona in cui dovrebbe sorgere l’ospedale.

approfondimento su "Il Monferrato" di martedì 14 marzo


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Fabrizio Meni

Fabrizio Meni
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!