L’archivio digitale delle foto sportive: cinquecento immagini per ricordare le imprese dei monferrini

Sportfoliomuseum.ilmonferrato.it

L’archivio digitale delle foto sportive: cinquecento immagini per ricordare le imprese dei monferrini

Con gli scatti del fotografo “Ghibli” e dell’archivio de “Il Monferrato”

Cinquecento foto per ricordarsi di un calcio che non c’è più ma che potrà rivivere tramite l’archivio storico delle foto sportive consultabile all’indirizzo sportfoliomuseum.ilmonferrato.it. Dopo l’archivio storico del giornale un’altra sorpresa per i nostri lettori dall’Editrice Monferrato: l’archivio storico delle foto dello sport monferrino che gli stessi lettori potranno contribuire a rendere grande.

  • 21 settembre 2018 07:30
  • Casale Monferrato

«Il Monferrato doc Nebbiolo è realtà»

Nasce nel Monferrato la tipologia Monferrato doc Nebbiolo. Il Comitato Vitivinicolo Nazionale ha approvato ieri, giovedì 20 settembre, il testo del disciplinare di produzione della nuova Denominazione di Origine monferrina...


Festa del Vino, pienone da record

Il primo weekend della Festa del Vino va in archivio con cifre record: i quattromila posti a sedere al “Mercato Pavia” sabato sera si sono esauriti nel giro di poco tempo, e molti hanno cenato seduti per terra!

 

Medea: dieci anni di lavoro e iniziative per contrastare la violenza sulle donne

Dieci anni. Questo il tempo trascorso dal giorno in cui sette donne, accomunate da un’esperienza professionale nel sociale e da un’attenzione alle questioni di genere, decisero di dedicarsi a un problema crescente, che negli anni a seguire avrebbe assunto la portata di una vera emergenza sociale: la violenza contro le donne.

Dodici ore in piscina per i bambini malati

Fervono i preparativi per la quinta edizione della Dynamo12ore, evento patrocinato dal Comune di Casale Monferrato, che si terrà sabato 22 settembre al Centro Nuoto Casale. Si tratta di una raccolta fondi in favore di Dynamo Camp, associazione senza scopo di lucro...


A Casale «l’isolotto in mezzo al Po può causare le alluvioni»

Dicono del Comitato: «Per quanto riguarda i progetti della diga e centrale idroelettrica che avevano suscitato in noi molte perplessità c’è stato l’impegno da parte dei progettisti di fare avere al Comitato una serie di documentazioni tecniche  e le ultime autorizzazioni con allegati che purtroppo non erano presenti nel link della provincia di Alessandria».

«Nessuna emergenza zanzare». Saitta replica a Riboldi

«Non c’è alcuna emergenza sanitaria e la situazione è sotto controllo da parte della Regione e di tutte le strutture che hanno il compito di vigilare. Creare inutili allarmismi non serve e può essere controproducente».

Scroll to Top