Articolo »

In discussione il 25 gennaio alla Camera

Mozione Lega su Deposito Nazionale per i rifiuti radioattivi

Molinari: “Auspico coesione e unità di tutti i parlamentari piemontesi”

La mozione della Lega sul Deposito Nazionale per i rifiuti radioattivi, a prima firma del Capogruppo alla Camera, Riccardo Molinari, «sarà discussa in aula lunedì 25 gennaio, e andrà al voto nei giorni successivi». È lo stesso segretario della Lega in Piemonte ad esprimere soddisfazione, ma anche determinazione: «Ho apprezzato la disponibilità delpresidente Fico – sottolinea l’on. Molinari –, che ha iscritto la discussione della nostra mozione alla prima data utile. Non c’è tempo da perdere, le intenzioni dell’esecutivo e della  maggioranza vanno discusse con la massima trasparenza di fronte al Parlamento, e ai cittadini italiani e piemontesi».

«Intanto, su richiesta della Lega, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha annunciato l’intenzione di allungare il tempo previsto dalla legge per cittadini, istituzioni e associazioni che volessero esprimersi sulla ‘mappatura’ (presentata dalla Sogin) che individua in Italia 67 aree potenzialmente idonee ad  ospitare il Deposito nucleare. Oggi la legge prevede 2 mesi di tempo, che potrebbero diventare 6».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Puccio Puma

Puccio Puma
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!