Articolo »

  • 05 luglio 2022
  • Casale Monferrato

Aveva 98 anni

Cordoglio a Casale per la scomparsa di Lisetta Carmi

Il complesso ebraico della città aveva ospitato una fra le ultime mostre

Cordoglio anche a Casale Monferrato per Lisetta Carmi, famosa fotografa, mancata a 98 anni a Cisternino. Così Daria Carmi, Young Curator presso la Fondazione Arte, Storia e Cultura Ebraica di Casale Monferrato e del Piemonte Orientale Onlus: «Il complesso ebraico di Casale Monferrato ha ospitato, dal 25 marzo al 12 giugno 2022, una fra le ultime mostre di Lisetta Carmi, che l’ha vista attivamente coinvolta. Trentacinque scatti inediti più otto già pubblicati, esposti in Sala Carmi. Un corpus di opere fotografiche su Israele finalmente entrato come percorso espositivo nell'Archivio Lisetta Carmi, frutto di due viaggi in Israele, nel 1962 e nel 1967. Per la prima volta quelle immagini e quella esperienza biografica erano esposti in un ambiente ebraico».

«Un successo misurabile in migliaia di visitatori, in recensioni entusiaste di quotidiani nazionali e servizi TV, che ha segnato per tanti la scoperta di un’artista immensa per la capacità di raccontare i mondi con cui si interfacciava.  E che a me, curatrice dell’evento insieme a Giovanni Battista Martini, ha dato la possibilità e l’onore di entrare in contatto una persona meravigliosa».

«Certo avremmo voluto che Lisetta avesse ancora avuto la possibilità di seguire altre cento mostre, dopo la nostra, ma mi piace pensare che questa, allestita in una sala che, per pura combinazione, è dedicata a persone con il suo stesso cognome, sia stata in qualche modo un ritorno alle origini».  

 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Maurizio Gily

Maurizio Gily
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!