Articolo »

Don Girino, medaglia d’Argento al Valor Militare: gli eventi di Provincia, Comune e "Cervis"

Frassineto Po omaggerà i caduti durante la Grande Guerra e la figura di don Francesco Girino, cappellano militare alpino, medaglia d’argento al valor militare, nella giornata di sabato 13 ottobre, su iniziativa dell’Accademia di Cultura ‘Bernardino Cervis’ con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Comune di Frassineto Po, Diocesi di Casale Monferrato e sotto l’egida della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli anniversari di interesse Nazionale. Il programma, presentato a Palazzo Ghilini, sede della provincia di Alessandria, alla presenza del presidente Gianfranco Lorenzo Baldi, del vice Federico Riboldi, del sindaco di Frassineto Po Gian Marco Argentero e del presidente dell’accademia "Cervis" Mirco Buscaldi, prevede alle ore 9 l’ammassamento in via San Rocco e il corteo diretto al monumento ai caduti seguito dall’alzabandiera e dall’esibizione della Fanfara Vallebormida.

Alle ore 10 è invece prevista la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Ordinario Militari per l’Italia, Mons. Santo Marcianò, e dal vescovo di Casale Gianni Sacchi, accompagnati dalla Cappella Musicale della Cattedrale; dopo la funzione religiosa ci saranno i saluti delle autorità. 

A Palazzo Mossi sarà visitabile la mostra “Frassineto Po e la Grande Guerra”, allestita sotto la direzione di Paola Vivaldi; alle ore 15, sempre a Palazzo Mossi, si terrà invece il convegno “La fede e la guerra – Cappellani militari e preti-soldati nella grande guerra”, tenuto da don Michele Magnani, decano Cappellano Militare Interforze Piemonte e Valle d’Aosta. Interverranno altresì il generale di corpo d’armata in congedo Benito Pochesci, e Pier Felice Degli Uberti, che ricorderà la figura del Capitano Severino Ubertis, bersagliere, medaglia d’argento, e il sottotenente Carlo Ubertis, medaglia di bronzo.