Articolo »

La creatività dei giovani

Milano Jewelry Week: c'è anche il For.Al di Valenza

Porro: «Parteciperemo al Talent show con nove oggetti realizzati dai nostri studenti

Anche l’agenzia formativa For.Al “Vincenzo Melchiorre” di Valenza sarà protagonista nei prossimi giorni della prima edizione di Milano Jewelry Week che proporrà complessivamente oltre ottanta eventi con l’obiettivo di fare avvicinare al gioiello tutti gli amanti del bello e del fatto a mano. Si tratta di un’iniziativa sostenuta dal Comune di Milano attraverso il Patrocinio dell’Assessorato Economia Urbana e Lavoro Unità Moda, Design e Creatività.

Venerdì 25 ottobre, alle ore 18 a Palazzo Bovara, si terrà la cerimonia di premiazione dedicata agli artisti protagonisti dell’esposizione Artistar Jewels e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole e accademie che parteciperanno a Milano Jewelry Week, tra cui, per l’appunto, l’Accademia del Gioiello For.Al di Valenza: «Parteciperemo al Talent show con nove oggetti realizzati dai nostri studenti  – spiega Veronica Porro (nella foto), direttrice generale For.Al – con l’obiettivo di presentare la creatività dei nostri giovani ad un pubblico ampio e qualificato».

Le creazioni dei migliori studenti delle varie accademie saranno inoltre in mostra, per tutta la durata della manifestazione. La giuria di Artistar Jewels, presieduta da Elisabetta Barracchia, direttore di Accessory Vogue Vanity Fair e Wedding Vogue Vanity Fair, assegnerà numerosi premi tra cui corsi di formazione e tirocini presso atelier e scuole riconosciuti a livello internazionale, editoriali su riviste di riferimento del settore e campagne social su canali autorevoli. Il designer Gianni De Benedittis, in collaborazione con Artistar Jewels, ha istituito il Premio “futuroRemoto jewels” che consiste in due somme di denaro che verranno assegnate, rispettivamente, a un artista di Artistar Jewels e a uno studente di una delle scuole partecipanti al Milano Jewelry Week, che si saranno distinti per l’ottima padronanza nella tecnica orafa e che avranno tenuto conto delle esigenze e delle tendenze del sistema moda.

Intanto martedì 15 ottobre, a Valenza prenderà il via il Corso Tecnico Specializzato di Progettazione Orafa presso For.Al, che prevede uno stage presso la maison Bulgari Gioielli e i suoi partner esterni, e che si protrarrà fino al giugno del 2020. Il corso è organizzato dall’agenzia formativa For.Al di Valenza in collaborazione con l’Istituto del Mestieri d’Eccellenza LVMH (Ime) e preparerà ad una Specializzazione (liv. V EQF).