Articolo »

  • 12 febbraio 2018
  • Casale Monferrato

Capitale della Cultura: scatta il conto alla rovescia

Venerdì 16 febbraio l’annuncio dal ministero sulla città vincitrice

Casale e il Monferrato sono in trepida attesa. Venerdì 16 febbraio ci sarà la proclamazione della Capitale della Cultura 2020 e la città e il territorio ci sperano vivamente. Intanto oggi pomeriggio, lunedì, al Teatro Municipale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Titti Palazzetti ha voluto ringraziare tutti i collaboratori e condividere «un momento di ansia e di soddisfazione per l’impressione data a Roma di una città coesa che ha saputo conservare il suo patrimonio culturale e artistico rinnovandolo».

L’assessore alla Cultura Daria Carmi, deus ex machina dell’evento a detta di tutti, ha dato la parola ai componenti della commissione che ha presentato la candidatura al Ministero e annunciato che, in ogni caso, venerdì «si farà festa». Gran finale con la chiamata sul palco di tutti coloro che hanno fin qui contribuito a raggiungere l’esaltante risultato di Casale nella top ten della cultura.