Articolo »

  • 11 gennaio 2019
  • Sartirana Lomellina

Sartirana, presa di mira l'Accademia di San Pietro

Ancora accanimento contro l’Accademia San Pietro di Sartirana Lomellina. Sabato mattina il direttore della Biblioteca del centro lomellino, nonché addetto stampa dell’accademia, Marco Feccia, reduce dalla distribuzione delle locandine promozionali di un’iniziativa culturale che avrà luogo la settimana prossima, ha notato il cancelletto di ferro di villa Buzzoni Nigra sprovvisto della robusta catena, l’anta della bacheca divelta e la guarnizione della medesima in parte rimossa, condizione quest’ultima che favorisce naturalmente l’infiltrazione dell’acqua.

«Ho avvisato immediatamente il presidente dell’Accademia, l’avvocato Fabrizio Nucera, che da Torino è subito giunto sul posto constatando l’accaduto». È seguita una denuncia contro ignoti sporta ai Carabinieri di Sartirana. Fortunatamente la porta d’ingresso della villa ha tenuto, e nessuno è riuscito ad entrare nei locali all’interno dei quali sono custoditi, tra gli altri, importanti volumi. Si tratta del secondo episodio contro il sodalizio sartiranese: nei giorni precedenti, nella cassetta delle letteree, era stata recapitata una lettera anonima.