Articolo »

  • 12 febbraio 2020
  • Casale Monferrato

Attenzione

Nuovi tentativi di truffa in città

Falsi tecnici richiedono controlli dell'acqua erogata dall'Amc

È di nuovo allarme truffe a Casale. Alcuni malintenzionati, infatti, spacciandosi per tecnici con il compito di effettuare controlli sull’acqua erogata dall’Amc, stanno tentando di introdursi nelle abitazioni giustificando i controlli come concordati con il Comune.

Dalla società casalese, però, la smentita: "Amc chiede ai propri cittadini di non autorizzare verifiche, controlli, prelievi, analisi per rilevare l’eventuale presenza di sostanze sull’acqua fornita in quanto Amc garantisce la qualità dell’acqua erogata. Sono state eseguite le opportune verifiche con il Comune di Casale e gli uffici preposti hanno confermato la totale estraneità ai controlli richiesti porta a porta". Si ricorda che gli addetti di Amc devono essere muniti di tesserino di riconoscimento che deve essere chiaramente esibito e viaggiano su mezzi aziendali bianchi contraddistinti dal logo rosso.