Articolo »

  • 10 luglio 2020
  • San Salvatore Monferrato

A San Salvatore

Madonna del Pozzo: tamponi tutti negativi

Il direttore Oda Massimiliano Vacchina fa il punto sui contagi alla Rsa

La “Madonna del Pozzo”, dopo la bufera di contagi entro la quale inaspettatamente si è trovata, comincia a vedere la luce? Parrebbe di sì. La conferma ci giunge direttamente dal direttore di Oda, ente al quale la Rsa afferisce, Massimiliano Vacchina: «A distanza di 23 giorni i risultati dei tamponi a tutti gli ospiti e a tutto il personale effettuati lunedì scorso hanno dato, per tutti, esito negativo. Questo grande risultato non deve assolutamente portarci ad abbassare la guardia ma certamente è la riprova del lavoro svolto copn grande professionalità  in questo delicato periodo».

Anche le condizioni di salute dei 12 ospiti ricoverati alla Salus sono notevolmente migliorate: «Per alcuni di loro è già cominciato il conto alla rovescia - sottolinea Vacchina - Sabato 4 luglio il primo rientro alla Madonna del Pozzo di un ospite guarito e per altri di loro il primo tampone di controllo ha dato esito negativo.Purtroppo, però, due di loro non ce l’hanno fatta e si uniscono a 4 ricoverati in ospedale che ci anno lasciato». 

Il bilancio totale è di 21 positivi su 54 ospiti, il personale contagiato è di 11 su una equipe composta da 38 dipendenti».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Renato Luparia

Renato Luparia
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!