Articolo »

  • 28 marzo 2021
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

Con una tripla di Redivo sulla sirena la Novipiù si aggiudica il derby con Tortona

Un passo importante vero la salvezza per la JBM, che tornerà in campo mercoledì 7 aprile al PalaFerraris (ore 18) nel recupero contro la Reale Mutua Torino

L'esultanza di Redivo e Fabio Valentini dopo la tripla della vittoria dell'argentino (JBM/Avonto)

Con un azione che rimarrà negli annali, Lucio Redivo segna a fil di sirena la tripla che regala alla Novipiù il derby di ritorno contro Tortona. La JBM è brava a rimanere salda contro la capolista, che schiera una difesa asfissiante e con Mascolo e Fabi (al ritorno da un lungo infortunio, ma capace di segnare 5 triple) prova più volte a dare la sua zampata sul match. Casale si aggrappa a Thompson, che si fa valere su entrambi i lati del campo, a Redivo e a Fabio Valentini, ispiratissimo da tre. Quando il match si fa estremamente fisico, con gli arbitri che faticano a contenere gli animi, emergono dalla mischia Martinoni e Donzelli, che guidano il gruppo rossoblù. Il palpitante finale è un capolavoro in isolamento di Redivo.              

 

Il quintetto scelto da coach Andrea Valentini per il derby della Provincia è composto da Fabio Valentini, Lucio Redivo, Sam Thompson, Daniel Donzelli e Gora Camara. Il match inizia con una tripla di Fabio Valentini, a cui segue un canestro ad altissima difficoltà tecnica di Redivo. Mascolo e Sanders attaccano sempre la zona presidiata da Redivo e la scelta porta buoni dividendi: dopo 5’ di gioco il tabellone denota il sostanziale equilibrio della fase iniziale dell'incontro (12-10). Entrano Ambrosin e Tavernelli e l’intensità della difesa di coach Ramondino si alza notevolmente. Il canestro sulla sirena del quarto di Tavernelli fissa il punteggio della prima frazione sul 16-18. La fase difensiva della Bertram è da prima della classe e serve tutta la classe di Redivo e di capitan Martinoni per trovare i punti del pari 21. I cinque punti di Fabi, al rientro da un lungo infortunio, costringono coach Valentini a chiamare timeout. Secondo quarto a bassissimo punteggio, segno della grande attenzione difensiva dei due quintetti: la tripla di Valentini al minuto 7’ del secondo periodo riporta le squadre a due possessi di distacco (27-32). Tre triple consecutive della Novipiù e gap fra le due squadre che torna ad un solo punto. La tripla dall’angolo di Redivo e la stoppata di Camara manda le squadre negli spogliatoi sul 39-36.

Si riparte con Cannon che commette un fallo piuttosto ingenuo su Camara: è il terzo dell’americano di Tortona. Le due squadre scelgono di tirare da sotto e si vede un intenso duello nelle plance che vede opposti Camara e Donzelli a Severini e Cannon. Agustin Fabi continua a trovare con continuità triple sulle uscite delle difesa casalese, mentre Cannon spinge Camara sotto canestro e, dopo il fischio della terna, viene richiamato in panchina. Il match si fa spettacolare, con le due squadre che continuano a rimanere vicine nel punteggio. Fabio Valentini risponde alle triple di Fabi con la medesima moneta, mentre le difesa continuano a rendere complicato ogni canestro. All’ultimo mini-intervallo il tabellone segna 61-59. Tanti scontri fisici ma pochi canestri a inizio ultimo quarto: dopo 3’ solo 5 punti segnati, che spostano il punteggio sul 63-62. Redivo e Valentini puniscono qualche incomprensione nella macchina difensiva di coach Ramondino, la migliore del girone Verde, portando il punteggio sul 72-66. Un errore nello scarico di Valentini lancia Fabi verso il canestro: Martinoni lo ferma, commettendo fallo antisportivo e abbandonando il match, avendo commesso la sua quinta infrazione personale. Donzelli cattura un ribalzo offensivo che vale oro a 1’45’’, segnando i due punti che fissano il punteggio sul 77-71. I liberi di Cannon riavvicinano la Bertram sul -4: Mascolo stoppa Redivo, Cannon involato in contropiede schiaccia per il 77-75. Tecnico a Fabi che mette un piede oltre la linea laterale nella zona dove la JBM doveva rimettere in gioco il pallone; il fallo non scompone l’argentino, che nel ribaltamento di fronte anticipa l’uscita dei rossoblù segnando la tripla del 78 pari. La Novipiù si gioca il derby con 15’’ sul cronometro e la palla in mano: coach Valentini disegna lo schema, Redivo in isolamento frontale rifiuta il pick-and-roll e, palleggiando, si mette in ritmo per la tripla decisiva sulla sirena. Il match termina 81-78.                               

 

Top scorer JBM Sam Thompson, che chiude il derby con 25 punti. Lo seguono in questa statistica Fabio Valentini (24 punti e 6/12 da tre) e Lucio Redivo, autore di 21 punti. In doppia cifra e in grande crescita in questo finale di stagione Donzelli, che nel match del PalaFerraris ha conquistato 12 rimbalzi per il +19 di valutazione. Per la JBM solo 3 punti dalla panchina, segnati da Martinoni con una bella tripla nel primo tempo. In sostanziale equilibrio la lotta a rimbalzo (40-37 JBM). Nonostante la grande intensità difensiva (25 palle perse complessivamente dalle due squadre), le percentuali di tiro sono alte: la JBM ha realizzato il 48,3% dei tiri tentati (13/29 da tre), Tortona il 44,4%.

 

Questo il commento di coach Andrea Valentini: «Siamo contenti per questa vittoria che ci permette di fare un passo in avanti in classifica verso la salvezza. Abbiamo preparato la partita cercando di giocare a un ritmo alto. Ci siamo riusciti a tratti. Ci stiamo portando dietro alcuni problemi fisici da un po’ di tempo e sono molto contento perché i ragazzi questa sera hanno giocato una bella partita. Bisogna dare loro merito perché sia in attacco che in difesa sono stati fenomenali»

 

NOVIPIU’ JB MONFERRATO - BERTRAM TORTONA 81-78 (16-18; 39-36; 61-59)

NOVIPIU': Thompson 25 (6/9, 3/5), Fabio Valentini 24 (2/3, 6/12), Redivo 21 (4/12, 3/8), Donzelli 6 (3/4, Martinoni 3 (0/2, 1/3), Camara 2 (0/2), Tomasini (0/2, 0/1), Luca Valentini, Casini. Lomele, Sirchia e Giombini n.e.  All. Andrea Valentini.
TORTONA: Fabi 20 (1/2, 5/7), Ambrosin 12 (3/6, 2/9), Cannon 11 (3/5), Severini 10 (1/5, 2/5), Mascolo 8 (3/10, 0/2), Tavernelli 8 (4/7), Sanders 7 (2/5, 1/3), D'ercole 2 (1/1, 0/2), Morgillo. Sackey, Romano e Graziani n.e. All. Marco Ramondino.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giovanni Spinoglio

Giovanni Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!