Articolo »

Valenza, sono avvelenati i bocconi trovati in città?

Il Comando Polizia Locale di Valenza ha informato che le esche per animali domestici ritrovate nei giorni scorsi in diversi punti della città (tra gli altri, le vie Camurati, Vercelli, Dalla Chiesa e viale del Santuario) e consegnate al comando stesso, sono state trasmesse al Presidio Multizonale Veterinario dell’Asl di Alessandria, all’attenzione del responsabile Tutela Animali dottor Piovano, per la verifica di eventuale presenza di sostanze tossiche.

«Dagli esami effettuati sul materiale consegnato - si legge in una nota del Comune - finora è emerso che uno dei bocconi ritrovati presentava tracce di veleni usati contro i topi. Il Comandante della Polizia Locale e i suoi collaboratori hanno assicurato una fattiva vigilanza volta a contrastare e punire a termini di legge tale delinquenziale e malvagio comportamento».

Inoltre si avvisano i cittadini che i “bocconi sospetti” rinvenuti, oltre che al Comando di Polizia Locale in viale Santuario 37/39, possono essere consegnati direttamente al Servizio Veterinario dell’Asl-Al di Alessandria, in Spalto Marengo, 37.