Articolo »

Aveva 67 anni

La scomparsa di Roberto Maroni: il presidente che sostenne la Casale-Milano

Era stato in visita più volte in Monferrato

La visita di Roberto Maroni a Moncalvo nel 2017

Politica nazionale in lutto per la morte dell’ex vicepresidente del Consiglio e più volte ministro, Roberto Maroni, scomparso questa notte all’età di 67 anni a causa di una grave malattia.

Maroni, esponente di spicco della Lega, era stato più volte in Monferrato: la prima volta fu a Serralunga di Crea e Casale nel maggio 1997 tra i militanti del suo partito.

In veste di ministro del Welfare, Maroni venne a Casale il 14 febbraio del 2003 per un comizio al Salone Tartara. Due anni dopo, il 12 marzo 2005, tenne un incontro pubblico per la Lega a Valenza.

Maroni fu anche governatore della Lombardia e sostenne attivamente la tratta ferroviaria Casale-Milano. Negli anni di presidenza della regione lombarda, nel 2015, presentò all’Expo il salame di Moncestino.

La sua ultima visita in Monferrato risale al 4 giugno 2017 quando il governatore Maroni fece tappa a Moncalvo per un giro al mercatino dell’antiquariato, un pranzo tipico e una visita al museo civico.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Maurizio Gily

Maurizio Gily
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!