Articolo »

Classe 1946, è deduto al Santo Spirito dopo breve malattia

Terruggia, vasto cordoglio per Ginetto Pessina

Grande appassionato di montagna era stato più volte vicesindaco

Profondo cordoglio a Terruggia e in Monferrato per la scomparsa di Ginetto Pessina. Vicesindaco in due mandati dell'Amministrazione guidata da Giovanni Bellistri, Ginetto è stato anche consigliere comunale. Molto conosciuto per la sua grande passione per la montagna, aveva scalato tutte le più alte vette alpine e partecipato ad impegnative cordate himalayane. Classe 1946, lascia la moglie Fernanda e la figlia Giorgi.

Ginetto è deceduto al Santo Spirito dopo una breve malattia. Lascia un grande vuoto nella comunità terruggese. Apprezzato anche l'impegno svolto in ambito civile.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Mauro Bianco

Mauro Bianco
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!