Articolo »

Coronavirus

Una signora di Grazzano in quarantena all'hotel di Alassio: non manifesta alcun sintomo di malattia

È in attesa di capire le disposizioni delle autorità competenti

C’è anche una signora monferrina di Grazzano Badoglio in quarantena all’hotel Bel Sit di Alassio, Savona, bloccata in isolamento insieme ad altre 146 persone di cui 34 astigiane.

Dalle indiscrezioni giunte dalla Provincia di Asti e confermate dal sindaco di Grazzano Mauro Rodini, la signora sta bene, non manifesta alcun sintomo della malattia, e attende insieme agli altri astigiani le disposizioni delle autorità.

La grazzanese fa parte del gruppo di astigiani che stava partecipando ai soggiorni marini organizzati dalla Provincia ed è stata sottoposta a quarantena in seguito alla notizia di una turista lombarda proveniente dalla zona di Castelnuovo d’Adda risultata positiva al Coronavirus (Covid-19) che aveva soggiornato proprio nell’hotel Bel Sit in cui sono presenti oggi gli astigiani. Sempre nello stesso hotel, fino al 18 febbraio avevano soggiornato altri 26 astigiani che sono rientrati nel nostro territorio e sono monitorati dall’Asl.

La situazione è in costante aggiornamento, sono quattro infatti ad ora gli anziani astigiani risultati positivi al Coronavirus e ricoverati in buone condizioni all’ospedale san Martino di Genova. Intanto le autorità regionali del Piemonte stanno lavorando per far rientrare, in accordo con la Regione Liguria, gli astigiani che non presentano alcun sintomo relativo al Coronavirus e sottoporli a quarantena in una struttura adeguata a Torino.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Pier Felice Scagliotti

Pier Felice Scagliotti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!