Articolo »

La Novipiù dei record conquista a Rieti la decima vittoria consecutiva

A Rieti la Novipiù festeggia la decima vittoria consecutiva in campionato, migliorando il proprio record e sfatando il tabù del "PalaSojourner", dove prima d'ora non era mai riuscita a spuntarla. Un'altra partita solidissima per la squadra di coach Ramondino, capolista imbattuta con 4 punti di vantaggio sulla immediata inseguitrice Biella.

Partita equilibrata e ricca di contenuti, combattuta dal primo all'ultimo possesso con la NPC Rieti avanti nel primo quarto (18-16 alla sirena). Nel secondo la Junior crea due mini-break, ma viene raggiunta ogni volta da due triple di Carenza; all'intervallo lungo il punteggio vede i rossoblù in vantaggio di misura: 33-34. Stesso copione nella terza frazione con l'allungo della Novipiù cui Rieti replica immediatamente con un efficace contro-break. Alla terza sirena la JC è comunque ancora in testa 47-48. Nell'ultimo mini-tempo Conti e Blizzard mettono due triple a testa e il match si infiamma; punteggio sempre in bilico, poi la Junior allunga con Sanders e Severini e nel finale gestisce con grande calma e disciplina i possessi decisivi portando meritatamente in porto la decima, meritatissima vittoria. Grande prova del collettivo rossoblù con i suoi abituali marchi di fabbrica: difesa impenetrabile, ottima circolazione di palla e oculate scelte di gioco sui due lati del campo. Quattro juniorini in doppia cifra: Sanders e Marcius con 15 punti a testa, Blizzard e Martinoni, con 10 punti ciascuno.

NPC RIETI - NOVIPIU' CASALE  64-71  (18-16; 33-34; 47-48)

RIETI: Tommasini 8; Hearst 15; Savoldelli 7; Casini 6; Conti 6; Gigli 5; Olasewere 11; Carenza 6; Hassan; Berrettoni, Rinaldi e Melchiorri n.e. All. Rossi.

NOVIPIU': Ielmini; Tomassini 4; Valentini 6; Blizzard 10; Martinoni 10; Severini 8; Cattapan; Bellan 3; Sanders 15; Marcius 15. All. Ramondino.

Nella foto (di Enzo Conti) Sandi Marcius a canestro