Articolo »

  • 04 marzo 2021
  • Casale Monferrato

Confermate le prove nazionali Invalsi

Esami di scuola secondaria: si inizia il 16 giugno

Massimo cinque candidati al giorno. Commissione interna; presidente esterno.

Entro il prossimo 15 maggio verrà assegnato ad ogni studente l’argomento dell’elaborato

Pubblicata l’Ordinanza Ministeriale per l’Esame di Stato della Scuola Secondaria. Pressoché uguale al 2020 la Maturità, con un maxi orale e la presentazione di un elaborato da discutere durante la prova.

La sessione d’esame aprirà mercoledì 16 giugno alle ore 8,30 e ogni candidato avrà circa un’ora a disposizione per discutere il proprio elaborato, parlare delle esperienze PCTO e illustrare le competenze e conoscenze di Educazione Civica.

Entro il prossimo 15 maggio verrà assegnato ad ogni studente l’argomento dell’elaborato (sulla base del percorso svolto e delle discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi, integrabile con altre materie e le esperienze PCTO). Massimo cinque candidati al giorno. Commissione interna; presidente esterno.

Questi, alcuni esempi possibili: per il Liceo Classico, Lingua e Cultura Latina e Lingua e Cultura Greca; per il Liceo Scientifico, Matematica e Fisica; per il Liceo Linguistico, Lingua e Cultura Straniera 1 e Lingua e Cultura straniera 3; per il Liceo delle Scienze Umane, Scienze Umane; per il Liceo Artistico ad indirizzo Arti Figurative Grafico-Pittoriche, Discipline Pittoriche; per l’Istituto tecnico settore economico indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, Economia Aziendale; per l’Istituto tecnico settore tecnologico indirizzo Grafica e Comunicazione, Progettazione Multimediale e Laboratori tecnici; per l’Istituto Professionale indirizzo Servizi per l’Enogastronomia e l’ospitalità alberghiera Articolazione Accoglienza Turistica,  Laboratorio di servizi di accoglienza turistica e Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva.

Il credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 60 punti, di cui fino a 18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. Con l’orale verranno assegnati fino a 40 punti. La valutazione finale sarà espressa in centesimi, sarà possibile ottenere la lode.

Nella conduzione dei colloqui si terrà conto delle informazioni contenute nel curriculum dello studente, che comprende il percorso scolastico, ma anche le attività effettuate in altri ambiti, come sport, volontariato e attività culturali.  

Confermate le prove nazionali Invalsi che, tuttavia, non saranno vincolanti.  Per i candidati esterni, prova preliminare nel mese di maggio.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giovanni Spinoglio

Giovanni Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!