Articolo »

Iniziativa

Il “Fondo Marco e Marcello Sonaglia” per il Centro Clinico NeMO

Sabato 10 ottobre la cerimonia di consegna

Cerimonia di consegna della Borsa “Fondo Marco e Marcello Sonaglia” al Centro Clinico NeMO (NEuroMuscular Omnicentre) di Milano, sabato 10 ottobre alle ore 16 nell’Aula Magna dell’Istituto Superiore Balbo di Casale Monferrato. Per l’occasione interverranno il dirigente scolastico Riccardo Calvo, il giudice del Tribunale di Lodi Francesco Sirchia (amico della famiglia Sonaglia), Valeria Sansone (direttore clinico di NeMo Milano), Simona Spinoglio (counsellor), Paola Leporati (Anffas) e Alberto Fontana (presidente Centri NeMO).

Il Fondo Sonaglia, istituito nel 2008 per ricordare i fratelli monferrini Marco e Marcello, scomparsi rispettivamente nel 2008 e 2018 a causa della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD), da 10 anni è al fianco del Centro Clinico NeMO, per sostenerne le attività di ricerca e cura, raccogliendo, ad oggi, 57mila euro. La donazione di domani, ammontante a 7 mila euro, contribuirà a sostenere il team dei giovani ricercatori del Clinical Research Center (CRC) del NeMO di Milano. Solo nell’ultimo anno sono stati 17 gli studi farmacologici e non sulla DMD, attivati dalla rete, con un coinvolgimento di oltre 180 pazienti, 9 dei quali coordinati da Milano.

NeMO è un centro clinico ad alta specializzazione, pensato per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), le distrofie muscolari e l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA); patologie che interessano circa 40.000 persone in tutto il Paese. NeMO ha seguito nell’ultimo anno oltre 4.400 persone e, complessivamente, dispone di 107 posti letto dedicati al ricovero e di 15 per i servizi di Day Hospital, presso le 6 sedi nazionali di Milano, Arenzano, Messina, Roma, Napoli e Brescia.  

Così, Alberto Fontana, Presidente dei Centri Clinici NeMO: «Non posso che ringraziare di cuore la famiglia Sonaglia e la comunità tutta di Casale Monferrato, che da dieci anni è al fianco dei Centri NeMO. Marco e Marcello Sonaglia sono parte della casa di NeMO ed è anche grazie al ricordo della loro tenacia e della loro fiducia nel futuro, che ogni giorno continuiamo il nostro impegno per garantire a chi convive con la Distrofia Muscolare di Duchenne e le altre malattie neuromuscolari la migliore qualità di vita». 

«Il nostro impegno al fianco del Centro Clinico NeMO è un investimento nella speranza che condividiamo da sempre con tante persone» aggiunge Bianca Sonaglia, madre di Marco e Marcello; «il Fondo vive della vicinanza e del sostengo di tanti amici e di una comunità che, stringendosi intorno a Marco e Marcello e al loro ricordo, contribuiscono con affetto a dare continuità al nostro progetto. A tutti loro va il mio grazie». 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Armandina Gruppo

Armandina Gruppo
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!