Articolo »

Il caso

A 25 anni dall’alluvione del 1994. Sicurezza: a che punto siamo?

Il capo del Dipartimento della Protezione Civile Borrelli risponde ai quesiti del C.AL.CA.

Domenica 6 novembre 1994: un mare di fango e disperazione. L’alluvione colpì duramente Casale Popolo, Terranova, Balzola, Villanova, Trino, Crescentino e altre località. Ingenti i danni: abitazioni invase dal fango, detriti, animali morti, un quadro devastante con l’economia e l’agricoltura in ginocchio. Sono trascorsi, da allora, 25 anni; prima di quella calamità, la piena del quartiere di Oltreponte. A che punto siamo con la sicurezza? Intanto il capo del Dipartimento della Protezione Civile Borrelli risponde ai quesiti del C.AL.CA.

servizi su "Il Monferrato" di venerdì 8 novembre