Articolo »

  • 10 ottobre 2018
  • Giarole

La Milano-Torino in Monferrato e Lomellina: alla fine vince Pinot

È transitata mercoledì pomeriggio in Lomellina e in Monferrato la novantanovesima edizione della gara ciclistica Milano-Torino, la classica più antica del panorama mondiale (la cui prima edizione fu disputata nel 1876 con la vittoria di Paolo Magretti) con partenza da Magenta e arrivo alla Basilica di Superga dopo un percorso di duecento chilometri.

La carovana di corridori è infatti transitata sui territori di Castello d’Agogna, Sartirana Lomellina, Torre Beretti, località Ponte di Ferro a Valenza (strada per Pavia), e poi ancora Giarole (nella fotografia il passaggio nella via principale, dinanzi a chiesa parrocchiale e Municipio, nda), Mirabello Monferrato, Lu, Fubine Monferrato (dove, in località Fugassa, si è registrata una caduta durante il rifornimento), Altavilla e Alfiano Natta. La Milano-Torino è una delle classiche del Trittico d’autunno e fa parte del calendario dell’Uci (Unione Ciclistica Internazionale) Europe Tour.

Per la cronaca, l’edizione 2018 è stata vinta dal francese Thibaut Pinot davanti a Lopez, Valverde e Cattaneo.