Articolo »

  • 08 luglio 2020
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

JB Monferrato, sotto canestro c'è il giovane centro Gora Camara

La società casalese ha raggiunto con la Virtus Bologna l'accordo per il rinnovo del prestito del talentuoso centro classe 2001 di 212 centimetri.

La Novipiù JB Monferrato ha raggiunto con la Virtus Segafredo Bologna l'accordo per il rinnovo del prestito di Gora Camara, talentuoso centro classe 2001 di 212 centimetri. Dopo capitan Martinoni, Fabio Valentini, Simone Tomasini e lo staff tecnico con coach Mattia Ferrari, Andrea Valentini e Andrea Fabrizi, un altro juniorino passa alla società del presidente Simone Zerbinati che ha acquistato dalla JC il titolo sportivo di Serie A2.

«Sono molto contento che Gora abbia deciso di rimanere a Casale. La sua decisione è la dimostrazione che è stato fatto un ottimo lavoro nella passata stagione da parte di coach Ferrari e del suo staff per far crescere un giocatore dal potenziale enorme e questo ci è stato riconosciuto sia da Gora e il suo agente Tomaso Comellini e da un club prestigioso come la Virtus Bologna, che ringraziamo per la collaborazione e la disponibilità a concretizzare l’operazione in prestito - dichiara Giacomo Carrera, General Manager della JB Monferrato - Gora sta già lavorando con il coach e sono sicuro che in questa stagione ci farà vedere ancora enormi miglioramenti anche con un ruolo di maggiori responsabilità».

Queste invece le parole di Gora Camara: «Oggi è un giorno molto importante per la mia carriera. Questo sarà il mio ultimo anno di formazione e dovevo a me stesso fare una scelta importante per quello che sarà il futuro del mio percorso. Ringrazio anche tutte le squadre che si sono interessate a me. Ho deciso di continuare il mio progetto di crescita con la JB Monferrato e coach Mattia Ferrari, mi sono trovato bene con lui e voglio finire ciò che abbiamo iniziato e, se possibile, fare ancora meglio dello scorso campionato. Ringrazio tantissimo il club, dai dirigenti, agli allenatori, ai fantastici tifosi che spero di rivedere presto al PalaFerraris.
Ringrazio inoltre i miei agenti di Sigmasports e Mouhamed Sène della DBA Academy per avere lavorato tanto per rendere possibile tutto questo. Poi, ovviamente, ringrazio tantissimo la mia famiglia che non ha mai smesso di sostenermi a livello mentale durante questa pandemia che è stata difficile per tutti. Un pensiero particolare per mia madre, non potrò mai ringraziarla abbastanza».

Gora Camara si avvicina al basket nel 2015 nel Senegal, suo Paese nativo, grazie alla DBA Academy di Dakar. In quel contesto viene notato dagli scout della Virtus Bologna, che lo convincono a firmare per il prestigioso club bianconero nella stagione 2017/2018 per iniziare il suo percorso di formazione italiana. Altezza, forza fisica, freschezza atletica e una grande voglia di investire nel lavoro sono elementi che lo hanno caratterizzato nella sua giovanissima carriera.
La sua definitiva consacrazione a livello internazionale è avvenuta alla fine di dicembre 2018, quando con i bianconeri ha preso parte alla tappa di Valencia dell’Adidas Next Gen Tournament, la competizione giovanile di Euroleague Basketball, guadagnandosi la finale, un posto nel quintetto ideale e anche il titolo di MVP di una rassegna chiusa con delle medie di 12.3 punti, 15.5 rimbalzi e 24 di valutazione, con degli high di 15 punti, 26 rimbalzi e 39 di valutazione nella gara contro il Movistar Estudiantes Madrid. Camara ha giocato la scorsa stagione in prestito alla Junior Casale, disputando il suo primo vero campionato tra i senior: dopo un primo periodo di ambientamento, il giovane centro conquista sempre più fiducia chiudendo la stagione regolare con 5.3 punti e 5.5 rimbalzi di media (high di 12 punti nella vittoria dei rossoblù contro Treviglio e high di 11 rimbalzi nel derby contro la Bertram Tortona) con il 65% da due punti.

Gli sforzi del G.M. Carrera sono ora concentrati sui due stranieri, entrambi nel ruolo di esterni. Il roster della JBM del quale, oltre ai giocatori che hanno "traslocato" dalla Junior, fanno parte anche Luca Valentini (nell'ultima stagione a Imola, in A2) e l'ala forte Daniel Donzelli, proveniente da Biella, verrà poi completato da due elementi di prospettiva del settore giovanile.

 

 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Renato Luparia

Renato Luparia
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!