Articolo »

Martedì 23 maggio

La coscienza sporca di una ragazza per bene... a Valenza

Al Sociale con Lucia Raffaella Mariani

Martedì 23 maggio (ore 21) torna “Morire dal ridere” al Sociale di Valenza con il monologo di Lucia Raffaella Mariani, un altro componente della compagnia PEM, dopo Pietro Maccabei, applaudito nell’ultimo evento. 

La giovane talentuosa attrice  debutterà con il suo nuovo progetto “Irresistibile, ovvero la coscienza sporca di una ragazza per bene”, un monologo dalla forte impronta comica nel quale è possibile specchiarsi e ri-trovare tratti dell’universo femminile presente (e non solo) e poter avviare importanti riflessioni...

«Perché è così importante essere attraenti per gli uomini?! - si chiede la protagonista - Perché il valore sessuale che gli uomini ci danno determina così tanto le nostre vite? Perché abbiamo bisogno a tutti i costi di essere belle? Perché, diciamolo ad alta voce, la bellezza e la felicità sembrano così connesse? E quali sono i rapporti di potere che si nascondono dietro l’idea di bellezza? ‘Irresistibile’ è un flusso di coscienza senza filtri né mezze misure sull’estenuante dovere di essere belle. Attraenti. Sensuali. Performanti. Pronte. Piacenti. Irresistibili. Un monologo tragicomico…». Ingresso 15 euro; ridotto 10. Info e prenotazioni: biglietteria@valenzateatro.it - telefono 0131 920154 e WhatsApp 324 0838829.

La chiusura della rassegna sarà martedì 30 maggio con Alessandro Bianchi che presenterà “The Speech - Il Discorso”. 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Elisa Conti

Elisa Conti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!