Articolo »

Amianto: il Comune di Terruggia scrive ai cittadini per segnalare il bando

Una lettera personalizzata per i cittadini. È quanto ha fatto il Comune di Terruggia per segnalare ai cittadini che hanno aderito al censimento dei manufatti di cemento-amianto il bando emesso dal Comune di Casale Monferrato che contempla la possibilità di accedere a delle agevolazioni/contributi, per tutti coloro che faranno richiesta, per la rimozione delle coperture in amianto. Più in dettaglio, fino a martedì 20 ottobre è possibile presentare domanda per accedere ai contributi per interventi che prevedono, su fabbricati siti nel territorio del SIN (Sito d'Interesse Nazionale), la rimozione e smaltimento delle coperture in cemento-amianto. Con lo stesso bando è concesso inoltre contributo finanziario per la rimozione e smaltimento dei "feltri" contaminati da amianto. I richiedenti potranno usufruire di un contributo pari a 30 euro per ogni metro quadrato di superficie di copertura in cemento-amianto bonificata, entro il limite massimo pari al 50% delle spese sostenute. Per i "feltri" il contributo è stabilito nella misura del 50% del valore ufficiale dei lavori entro il limite del 50% delle spese sostenute. Le domande devono essere consegnate al Comune di Casale Monferrato, via Mameli 10, allo Sportello Unico Amianto (cortile centrale - 1° piano) oppure all’Urp (Via Mameli 21).

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Laura Curino

Laura Curino
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!