Articolo »

Venerdì 15 settembre

Inaugurata la Festa del Vino del Monferrato Unesco

Con 32 Pro Loco e 24 vignaioli

Taglio del nastro inaugurale oggi, venerdì 15 settembre, al Mercato Pavia per la Festa del Vino del Monferrato Unesco di Casale Monferrato.

Alla cerimonia che da il via ai tanti appuntamenti conviviali hanno preso la parola il sindaco Federico Riboldi, i parlamentari Enzo Amich e Riccardo Molinari, il presidente della Provincia, Enrico Bussalino, l'assessore regionale Vittoria Poggio, la responsabile del Dairi, Marinella Bertolotti, il vice sindaco di Casale, Emanuele Capra.

Pronti ai fornelli le 32 Pro Loco che per la festa hanno approntato menù della tradizione rappresentative del loro paese. Insieme anche 24 vigneron con i loro prodotti primi tra tutti Barbera e Grignolino. 

Quest'anno ci sono 1500 posti a sedere in più, portando la capacità totale a 5500 posti che saranno a disposizione di chi vorrà gustare le eccellenze monferrine. Posti a sedere, dunque, al "Mercato Pavia" e all’esterno, in piazza Castello per venire incontro alle tante richieste. Nelle giornate di venerdì (15 e 22 settembre) sarà servita la cena, i giorni 16, 17, 23 e 24 settembre si potrà fruire sia del pranzo che della cena.

Come da tradizione, non saranno solo cibi e vini a caratterizzare le serate di festa: per tutto il periodo interessato sarà allestito il Luna Park in piazza Castello. A coronare i weekend di festa, sabato 16 settembre alle ore 23,30, sarà lo spettacolo piro-musicale che dai bastioni del Castello del Monferrato (lato piazza Castello) rinnoverà la tradizione dei fuochi d’artificio casalese, arricchendola con musica e scenografie. 

Tutte le informazioni sulla festa, i menù delle Pro Loco, servizi e approfondimenti, nell'inserto, in regalo ai lettori, allegato all'edizione de "Il Monferrato" di venerdì 15 settembre.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Roberto Crepaldi e Maria Grazia Dequarti

Roberto Crepaldi e Maria Grazia Dequarti
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!