Articolo »

Emergenza

Il 90% degli over 16 aderenti già vaccinato con almeno una dose

Il punto della situazione della Regione Piemonte

«Sono 38.359 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri, martedì 20 luglio, all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 32.130 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di ieri, in particolare, sono 7.809 i 16-29enni, 6.457 i trentenni, 9.658 i quarantenni, 5.575  i cinquantenni, 3.723 i sessantenni, 2.653 i settantenni, 598 gli estremamente vulnerabili e 182 gli over80».

Lo comunica la Regione Piemonte che fa il punto della situazione: «Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.468.266 dosi, corrispondenti al 95,6% di 4.673.170 finora disponibili per il Piemonte».

«La campagna vaccinale continua a correre in Piemonte anche in questi giorni di piena estate, grazie alla dedizione di tutti gli operatori pubblici e privati impegnati in prima linea - sottolineano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. Il 90% delle persone con più di 16 anni che hanno aderito alla campagna vaccinale in Piemonte ha già ricevuto almeno una dose, mentre il 78% degli over50 ha già completato il ciclo vaccinale anche con il richiamo. Ma resta una quota importante della popolazione che non ha ancora espresso la volontà di ricevere il vaccino ed è a loro che ci rivolgiamo, perché hanno una grande responsabilità in questo momento verso se stessi e verso la loro intera comunità».

Ieri intanto il presidente Cirio «ha ottenuto dalla struttura commissariale la conferma di altre 20 mila dosi aggiuntive di vaccino Pfizer, oltre alle 40 mila in più dei giorni scorsi».

Per quanto riguarda le adesioni alla campagna vaccinale tra i giovani «sono quasi 10.000 le adesioni per la vaccinazione dei 12-15enni non fragili registrate nei primi due giorni di apertura del servizio. L’adesione può avvenire su www.ilPiemontetivaccina.it, oppure rivolgendosi al pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Davide Granzino

Davide Granzino
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!