Articolo »

  • 23 novembre 2018
  • Fubine Monferrato

Economia, paesaggio e benessere collettivo: il ruolo delle imprese

Sabato 24 novembre alle ore 10 nella chiesa dei Batù di Fubine Monferrato si terrà il convegno-seminario “Economia, paesaggio e benessere collettivo: il ruolo delle imprese”. Viene promosso dall’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Unesco con il patrocinio del Comune di Fubine Monferrato in collaborazione con Forum Fubine Futura, Osservatorio Del Paesaggio Alessandrino, Osservatorio del Paesaggio del Monferrato Casalese, Associazione Aregai - Terre Di Benessere.

«Un’occasione per approfondire i temi della formazione, della ricerca e sviluppo, e per promuovere la coesione di tutte le forze economiche e sociali attive all’interno dei paesaggi dichiarati patrimonio dell’umanità. Professionisti in tema di finanziamenti europei e nazionali saranno disponibili per illustrare i sistemi di finanziamento utilizzabili dalle aziende locali per la formazione, la ricerca e lo sviluppo della propria attività utili ad attivare immediatamente una rete di iniziative strategiche per lo sviluppo territoriale, a stimolare l’economia locale e creare benessere equo e sostenibile (indicatore BES previsto dall’Istat e metodologia LICET)».

Introdurrà l’incontro Silvio Garlasco del Forum Fubine Futura mentre moderatore sarà Pier Luigi Buscaiolo, direttore de “Il Monferrato”.

Ecco i relatori: Roberto Cerrato, direttore - site manager dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, parlerà su “Monferrato Sito UNESCO, patrimonio mondiale di opportunità: Conoscere il territorio per apprezzarlo e promuoverlo”; Diego Donato del Centro Ricerche e Studi dei Laghi parlerà su “Industria e Ricerca&Sviluppo: contesto europeo e opportunità per le imprese in tutti i settori”; Barbara Pigoli, Progettista Conto Sistema Fondimpresa, “Accompagnare il cambiamento con la formazione: finanziamenti per le imprese che credono nel proprio territorio”; Enza Laretto di RINA si intratterrà su “Benessere Equo e Sostenibile, dai parametri Istat ai Bilanci di sostenibilità: come promuovere l’economia nel suo paesaggio”, Giovanna Ceccherini di Mediterranea Consulab su “Il paesaggio del Monferrato, UNESCO ed accoglienza turistica: progettare una destinazione sostenibile e durevole, saper valorizzare le differenze di ogni protagonista”.

Al termine ci sarà un’esercitazione a cura di Associazione Aregai-Terre di Benessere ed in particolare interventi delle imprese che si occupano dei settori turismo, agricoltura, commercio e artigianato.

Al fine di una migliore organizzazione, in particolare per la seconda parte del convegno che vuole essere un laboratorio al fine di costruire una rete di soggetti in grado di proporsi per realizzare progetti e intercettare risorse, è possibile iscriversi (gratuitamente) qui su internet nella pagina dedicata all’evento di sabato 24 novembre su “Economia, paesaggio e benessere collettivo: il ruolo delle imprese”.