Articolo »

  • 27 settembre 2022
  • Casale Monferrato

Al Municipale

Stagione Teatrale a Casale: si inizia il 15 ottobre

Spettacolo inaugurale il "Don Giovanni"

«Torna a Casale Monferrato la Stagione Teatrale organizzata in collaborazione con Piemonte dal Vivo! E sarà un ritorno, ancora una volta, all’insegna della qualità; con spettacoli che porteranno sul palcoscenico del Teatro Municipale i grandi interpreti della prosa, e non solo».

È l'annuncio del Comune di Casale Monferrato: «Dopo le restrizioni e le limitazioni degli ultimi due anni, il cartellone che si aprirà il prossimo 15 ottobre avrà di nuovo un abbonamento Fedeltà con undici spettacoli e il ritorno, fuori abbonamento, delle sempre apprezzate opere e operette. Il tutto accompagnato dal balletto e da una stagione sinfonica affidata alla Monferrato Classic Orchestra».

«Ci lasciamo alle spalle due anni molto difficili e complicati – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi -, soprattutto per la gestione dell’apertura del teatro, con le prescrizioni e i divieti che la grave situazione sanitaria ci aveva obbligato a seguire. E quindi con la stagione teatrale 2022 / 2023 vogliamo tornare a vivere il teatro, per riscoprire la bellezza di stare insieme e applaudire i protagonisti dello spettacolo italiano».

Ecco gli undici spettacoli dell’abbonamento Fedeltà:
 
 - domenica 6 novembre con Edificio 3 - Storia di un intento assurdo scritto e diretto da Claudio Tolcachir e interpretato da Rosario Lisma, Stella Piccioni, Valentina Picello, Giorgia Senesi, Emanuele Turetta. Lo spettacolo sarà replicato anche lunedì 7.

 - Simone Cristicchi tornerà sul palcoscenico del Municipale venerdì 18 novembre con Paradiso – Dalle tenebre alla luce, tratto dalla Divina Commedia con musiche del cantautore romano e di Valter Sivilotti.

- la grande prosa tornerà poi venerdì 9 e sabato 10 dicembre con La vita davanti a sé tratto dal testo di Romain Gary e portato in scena da Silvio Orlando accompagnato dall’Ensamble dell’Orchestra Terra Madre.

- giovedì 19 gennaio 2023 la comicità di Giobbe Covatta irromperà con Scoop (donna sapiens)
 
- mercoledì 25 gennaio la danza con, per la prima volta in Italia, U(r)topias della Aerites Dance Company 
 
- giovedì 9 febbraio di Nicola Lagioia che proporrà La città dei vivi – Live

 - lunedì 20 e martedì 21 febbraio sarà la volta di Uno sguardo dal ponte di Arthur Miller, portato in scena da Massimo Popolizio, Valentina Sperlì, Raffaele Esposito, Michele Nani e Gaja Masciale per la Compagnia Orsini

 - Italia – Brasile 3 a 2 – Il ritorno, sarà invece il titolo dello spettacolo di Davide Enia in programma per lunedì 13 e martedì 14 marzo,
 
 - mercoledì 5 e giovedì 6 aprile sarà la volta di Miracoli Metropolitani con Elsa Bossi, Ambra Chiarello, Federico Gatti,  Massimiliano Setti, Federico Vanni, Aleph Viola.

- ad aprile la Stagione proporrà martedì 18 e mercoledì 19 il Riccardo III diretto da Kriszta Székely con Paolo Pierobon
 
- giovedì 27 e venerdì 28 aprile Every brilliant thing - Le cose per cui vale la pena vivere di Duncan Macmillan con Filippo Nigro.

«Una Stagione Teatrale di assoluta qualità – ha voluto rimarcare l’assessore Gigliola Fracchia -, dove la prosa classica si intreccerà con le nuove interpretazioni del teatro internazionale e la danza sarà, con la lirica, l’operetta e i concerti, il collante tra gli spettacoli in abbonamento e quelli in cartellone. Una proposta artistica che saprà sicuramente accontentare i molti abbonati e spettatori che annualmente frequentano la platea e i palchi del Teatro Municipale e, ne siamo certi, avvicinerà nuove persone alla Stagione Teatrale di Casale Monferrato».

«La stagione 2022/2023 – ha concluso Matteo Negrin direttore di Piemonte dal Vivo - porterà in dote alcune significative novità, emerse in via sperimentale durante il periodo dell’emergenza sanitaria e confermate con convinzione nella programmazione – auspichiamo ordinaria – degli anni futuri qui al Teatro Municipale di Casale Monferrato. È dunque una programmazione in cui l’approccio innovativo, in cui l’incontro con il “nuovo” è inteso come pratica concreta di rinnovamento rispetto a ciò che è stato, è sempre organicamente culturale e sociale prima ancora che tecnologico e digitale, dichiara».

Proseguono dal Comune: «Ad affiancare gli spettacoli in abbonamento, ci sarà un ricco cartellone di spettacoli, a partire da quello inaugurale del 15 ottobre, che vedrà al Municipale il Don Giovanni di Mozart portato in scena dall’associazione lirica Tamagno di Torino. Associazione che il 17 dicembre tornerà a Casale Monferrato con l’opera popolare Jelin (Gelindo)».
 
Mercoledì 4 gennaio 2023 sarà invece la volta del balletto classico con Lo schiaccianoci del Balletto di Milano con le coreografie di Marco Pesta e venerdì 6 gennaio dell’atteso ritorno dell’operetta con Il paese dei campanelli interpretato dalla orchestra e corpo di ballo della Compagnia Elena D’Angelo.

Ma la Stagione Teatrale 2022 / 2023 avrà anche un cartellone dedicato alla musica classica con cinque proposte della Mco - Monferrato Classic Orchestra: venerdì 2 dicembre sarà la volta del duo Davide Agamennone (violino) e Lucia Avoledo (pianoforte), sabato 31 dicembre Claudio Buchler dirigerà il Concerto di Capodanno, domenica 29 gennaio 2023 si potrà assistere al concerto di Francesco Costamagna (violino), Marcello Zampogna (violoncello), Martina Raschietti (viola) e Cosimo Gragnoli (vibrafono), domenica 26 febbraio la Mco proporrà il Ma Vlast suite sinfonica n 2 di Smetana e la Sinfonia n 9 Dal Nuovo Mondo di Dvorak, per poi finire, domenica 23 aprile con il concerto n° 3 in re minore di Rachmaninoff e la Sinfonia n° 5 di Tschaikowsky.

Da mercoledì 28 settembre, e fino a venerdì 7 ottobre si potranno rinnovare gli abbonamenti direttamente negli uffici del Teatro, mentre i nuovi abbonamenti saranno acquistabili da martedì 11 a venerdì 21 ottobre, sempre a Teatro.
 
Saranno invece in vendita online o nei punti vendita di VivaTicket i biglietti per i singoli spettacoli: per quelli fuori abbonamento dal 1° ottobre e per quelli in abbonamento dal 22 ottobre. A Casale Monferrato il punto vendita di VivaTicket è da Sassone Viaggi by Stat in via Saffi, 11.

Gli abbonamenti disponibili saranno due: il Fedeltà, che comprende tutti gli spettacoli di prosa in prima serata e i quattro spettacoli singoli, e il Prosa, che comprende i sette spettacoli di prosa in seconda serata. Il Fedeltà in platea o nei palchi ha un costo di 170 euro e di 110 euro per gli under30, mentre il Prosa rispettivamente di 126 euro e 91 euro.

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Maurizio Gily

Maurizio Gily
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!