Articolo »

Sotto l'ulivo di Falcone e Borsellino, centinaia di studenti e cittadini hanno ricordato le vittime dell'attentato di Brindisi

Centinaia di studenti, professori, presidi e decine di cittadini martedì mattina si sono riuniti sotto le fronde dell’ulivo dedicato ai magistrati Falcone e Borsellino, in viale Cavalli d’Olivola a Casale, per rendere omaggio a Melissa Bassi, la studentessa sedicenne che ha perso la vita sabato scorso nell’attentato di Brindisi. Mezz’ora commovente nella quale sono stati letti i messaggi del ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, del provveditore agli studi di Alessandria, Antonino Meduri, e degli studenti. Messaggi di condanna per un atto vile e vigliacco e di vicinanza alle famiglie delle vittime, alla comunità brindisina e a tutto il mondo della scuola. Un momento in cui è stato vissuto a pieno il senso dello Stato e il valore primario che la scuola in senso lato occupa in esso. In alto a destra tutti i video della manifestazione

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Paolo Testa

Paolo Testa
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!