Articolo »

Sabato il taglio del nastro

A Tonco inaugurata la nuova Casa della Musica

Intitolata a Bruno Bezzo, storico maestro della banda La Bersagliera

Il taglio del nastro di sabato scorso a Tonco

La Nuova Casa della Musica di Tonco è un sogno divenuto realtà. Intitolata a Bruno Bezzo, storico maestro de La Banda La Bersagliera mancato nel 2019, è stata inaugurata sabato scorso, 12 novembre. Si tratta di un progetto fortemente voluto dall'Amministrazione guidata dal sindaco Cesare Fratini.

Durante lo scorso mandato è stato stipulato tra la Banda e il Comune un comodato d'uso gratuito ventennale per quanto riguarda la sede della banda, edificio sito in via Demartini. In questo modo il Comune, grazie alla partecipazione ad un bando del GAL Basso Monferrato Astigiano, ha potuto realizzare i lavori di ristrutturazione e creare degli spazi che potranno essere adibiti ad accogliere corsi musicali.

Questo è infatti il principale obiettivo del progetto: dare nuova linfa vitale alla Banda avvicinando i bambini e i ragazzi di Tonco e dei paesi limitrofi al mondo della musica. Il progetto è costato 76.487 euro, di cui 29.483 del Comune e 47.004 dal GAL, e ha visto la creazione di due sale prove allestite e insonorizzate oltre alla connessione Internet wifi gratuita. 

«Siamo molto soddisfatti di questo progetto, che, nato durante lo scorso mandato, ha visto il suo compimento negli ultimi mesi – ha commentato il sindaco Fratini - È stato un progetto ambizioso, la cui realizzazione ha incontrato non pochi problemi dovuti alla difficoltà del reperimento dei materiali durante il periodo pandemico. Ma la nostra volontà non ha mai vacillato. Ora la Banda di Tonco, fiore all'occhiello del nostro paese e non solo grazie alla sua storia centenaria, avrà una sede nuova. Il prossimo passo sarà l'organizzazione di corsi musicali».

All'inaugurazione erano presenti oltre al sindaco e ai consiglieri comunali, il presidente del GAL, Mario Sacco, che ha evidenziato la funzione culturale e sociale del progetto, il parroco di Tonco Ahlina-Atama Kodzo che ha dato la benedizione e i familiari di Bruno Bezzo.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Maurizio Gily

Maurizio Gily
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!