Articolo »

Sodalizio

Il nuovo direttivo del Centro Civico Montanari di Moncalvo

Eletto presidente Andrea Monti

«La cultura deve rappresentare il fattore di crescita di una comunità e dell'indotto turistico del territorio». Con queste parole si è presentato il nuovo presidente del Centro Civico “Montanari” di Moncalvo, Andrea Monti, eletto lo scorso giovedì 9 gennaio. La nuova commissione, infatti, si era riunita presso la sala consiliare del Comune di Moncalvo per votare il nuovo presidente e iniziare a pianificare i prossimi appuntamenti culturali della città aleramica. I nuovi componenti del Montanari andranno così ad affiancare il vice sindaco con delega alla cultura Andrea Giroldo e a coordinare le attività culturali che si svolgeranno a Moncalvo nei prossimi anni.

«Moncalvo ha un grande patrimonio culturale fatto di storia, opere d'arte e tradizioni da valorizzazione e far conoscere ai turisti, ma anche e soprattutto ai nostri giovani”, ha sottolineato Monti. “Basti pensare alle opere di Guglielmo e Orsola Caccia, al lascito di Montanari con opere di grandi artisti come Chagall, De Chirico, Guttuso, Licini,e poi ancora il nostro Teatro Civico, le tradizioni valorizzate dalla Pro Loco e dal Comitato Palio. Il nostro intento è quello di promuovere e far crescere tutto ciò in maniera sinergica, facendo rete tra tutte le realtà associative comunali, con le istituzioni ed il mondo della scuola».

Ad affiancare il presidente Monti, classe 1987, ex assessore comunale con la precedente amministrazione e per diversi anni alla guida dell’associazione Guglielmo e Orsola Caccia Onlus, sono Giuseppe Prosio, giornalista e curatore della rassegna teatrale in dialetto di Moncalvo, Linda Longo, laureata in Giurisprudenza con una tesi riguardante un aspetto giuridico della comunità ebraica di Moncalvo nel XVIII secolo, Virgilio Gavazza, Mattia Ottone, Chiara Castellaro e Anna Varvelli. A questi vanno ad aggiungersi, oltre all’assessore Giroldo, anche i due eletti in consiglio comunale Mirko Ippolito per la maggioranza e Diego Musumeci per la minoranza.

servizio su "Il Monferrato" di martedì 14 gennaio