Articolo »

Da oggi, giovedì 8 aprile

Preadesioni over 60 e panchina vaccinale

Oltre 900 i volontari che hanno accettato di entrare a far parte dell’esercito di vaccinatori

Il centro vaccinale al Palafiere di Casale Monferrato

Da oggi, giovedì 8 aprile, partono le preadesioni per la fascia 60-69 anni attraverso il portale internet IlPiemonteTiVaccina«Per questa categoria - fanno sapere dalla Regione - verrà attivata anche la “panchina vaccinale”, ovvero una lista di persone disponibili a recarsi nell’arco di un’ora presso il punto vaccinale di competenza della propria Asl, nel caso si verificasse una rimanenza di vaccini a fine giornata (dovuta ad eventuali rinunce o inidoneità)».

Per i sessantenni «sarà possibile apporre una spunta su una apposita casella per indicare la propria disponibilità a una reperibilità last minute».

La panchina vaccinale «si abbinerà ai meccanismi di overbooking e chiamate anticipate sulle prenotazioni già fissate per i giorni successivi e sarà sperimentata con i sessantenni quando partiranno le somministrazioni per la loro categoria (una fascia che, rispetto agli over 80 e agli over 70, ha una maggiore facilità a rendersi disponibile a spostamenti logistici immediati)».

Intanto «sono oltre 900 i volontari che hanno accettato di entrare a far parte dell’esercito di vaccinatori, aderendo al bando di reclutamento “Il Piemonte ha bisogno di te” (tra i quali 398 medici, 165 infermieri, 24 Oss, 49 odontoiatri, 271 altre figure). Circa 80, invece, le strutture private che si sono rese disponibili a diventare punti vaccinali, sommandosi ai 140 già esistenti in Piemonte».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giovanni Spinoglio

Giovanni Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!