Articolo »

  • 12 novembre 2023
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

Latina sorprende in casa le Novipiù: 71-86. Una sconfitta che fa male

Ai rossoblu non basta la buona prestazione di C.J. Kelly, che chiude la serata con 28 punti e 8 rimbalzi catturato. L'americano è l’unico giocatore di Monferrato Basket a raggiungere la doppia cifra

C.J. Kelly in azione contro Latina (foto Monferrato Basket)

Alla nona giornata del girone di andata va in scena al “PalaEnergica Paolo Ferraris” un match di importanza capitale per le due formazioni in campo. Monferrato Basket e Benacquista Latina si giocano tante chances di un buon posizionamento per la fase a orologio in 40’ pieni di pathos. Nel primo tempo il match è a senso unico: la Novipiù peggiore vista in stagione non riesce a contenere l’energia di Alipiev e Parrillo. Nel terzo quarto va in scena un tiepida reazione della Novipiù, brava a sfruttare le fasi “sporche” del match con Calzavara e l’energia di un Kelly mai domo. Nell’ultima frazione Calzavara riporta la Novipiù sul -7, ma Latina è cinica e chiude il match in scioltezza sul 71-86. Sconfitta pesante, la quarta consecutiva, per i ragazzi di coach Di Bella che ora sono attesi dalla difficilissima trasferta sul campo di Cantù, secondo in classifica.     

 

I rossoblu recuperano dai rispettivi infortuni Martinoni e Fabi, anche se lo staff medico non garantisce un elevano minutaggio in partita per entrambi. La Novipiù in settimana ha aggregato al roster il giovane Raffaele Romano, mentre Latina ha affidato la panchina a Giancarlo Sacco, coach di grande esperienza in categoria. Il quintetto iniziale di Monferrato Basket si compone di Calzavara, Kelly, Pepper, Zucca e Martinoni. Due buoni attacchi in apertura, conclusi da Alipiev e Calzavara. Difesa allungata per la Benacquista, soluzione che limita la fluidità offensiva dei casalesi. Con il gioco da 3+1 di Zucca le due squadre si portano sul 9-8 (minuto 4). Serie di bombe di Latina che, con Romeo e Parrillo, tenta la prima fuga di giornata. Si iscrive a referto anche Gaines, con Latina che al 7’ sta tirando con il 63% da tre. Il potenziale gioco da 3+1 di Parrillo convince lo staff tecnico della Novipiù a fermare il match (12-25 al 8’). In uscita dalla sospensione ottimo attacco dei rossoblu, che si conclude con la tripla a bersaglio di Fabi. Il primo quarto termina 17-28. Tanta confusione in campo a inizio del secondo periodo: primi punti in canotta Novipiùù per Romano, che dalla lunetta segna il 19-31. "Aka" Fall, giocatore molto apprezzato a Casale per i suoi trascorsi juniorini, mette in mostra le sue doti atletiche segnando in tap-in e conquistando il fallo del tiro libero supplementare. La zona 2-3 disposta da coach Di Bella si mostra ancora un’efficace soluzione difensiva, ma la Novipiù nella metà campo d'attacco è irriconoscibile. Iniezione di energia da C.J. Kelly; Gaines però firma il +19 Latina (25-44 al 18’) mentre Fabi commette il quarto fallo personale. Quintetto "piccolo" in campo per la Novipiù, ma Latina dilaga: sul 25-49 ancora un time-out dei rossoblu. Il primo tempo termina sul punteggio di 27-49.  

Si riparte con il canestro di Kelly e l’appoggio da sotto di Martinoni. Tripla di Kelly a siglare il buon momento dei monferrini: coach Sacco ferma subito il match per un time-out interamente motivazionale. La partita continua a essere spezzettata: Alipiev commette il quarto fallo, ma il clima di confusione premia comunque Latina che ha nel cronometro un grande alleato. Anche la Novipiù allunga la difesa, rendendo ogni possesso una lotta a tutto campo. C.J. Kelly è l’ultimo ad arrendersi e si fa carico dell’intera fase offensiva rossoblu. Quarto fallo anche per Parrillo: Latina ha i principali terminali offensivi del primo tempo gravati di quattro falli. Calzavara trova buoni punti dalla lunetta e un bell’assist per Kelly: il punteggio all’ultimo mini-intervallo è di 55-65. La Novipiù difende con pazienza ed efficacia, Latina sembra pagare lo sforzo del primo tempo: Calzavara porta i padroni di casa sul -7 (60-67 al 34’). Il quarto fallo di Kelly è una tegola per coach Di Bella. A 4’ dalla sirena sono 13 i punti che dividono le due formazioni. La schiacciata di Fall, in solitaria, del 65-83 spegne gli entusiasmi della Novipiù. Parrillo esce dopo avere commesso il quinto fallo, ma si gioca solo per le statistiche in un "PalaEnergica" ammutolito. La partita termina 71-86.           

                    

Unico giocatore rossoblù in doppia cifra è Kelly, autore di 28 punti e con 8 rimbalzi catturati in una serata davvero difficile per l’attacco rossoblu. L’enorme divario fra le due formazioni al termine del primo tempo viene ben mostrato dalle statistiche di tiro: la Novipiù dopo i primi 20’ aveva realizzato il 24% dei tiri tentati, la Benacquista Assicurazioni il 53% (con 8/18 da tre). A fine partita il divario statistico è diminuito, con Latina ferma al 44% e la Novipiù a inseguire con il 34% (8/32 da tre). Termina 41-40 a favore dei laziali anche la lotta a rimbalzo.

 

Questo il commento di coach Fabio Di Bella in sala stampa: «Mi spiace tanto e chiedo scusa a tutti perché è stata una partita che abbiamo giocato e affrontato male. Probabilmente, come staff, non siamo riusciti a trasmettere l’importanza di questa gara. L’approccio doveva essere diametralmente opposto a quello che è stato. Una partita strana, in cui non mi sono riconosciuto e non ho riconosciuto i miei giocatori. È una batosta dura da prendere e da somatizzare. Dobbiamo reagire quanto prima. Non ci sono troppe parole da aggiungere oggi. Siamo stati surclassati anche a livello di energia nonostante il ritorno in campo dei due infortunati e il nuovo innesto. Ovviamente faccio i complimenti a Latina perché è stata brava a giocare una partita del genere con pochi giocatori e gravati di falli. Era una partita in cui le forze in campo si equivalevano e mi aspettavo di giocarla punto a punto fino alla fine».

 

 

NOVIPIU’ MONFERRATO BASKET - BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 71-86 (17-28; 27-49; 55-65)

NOVIPIÙ: Kelly 28 (2/6, 5/13), Calzavara 8 (3/4, 0/4), Martinoni 7 (2/4), Pepper 6 (1/4, 0/8), Zucca 6 (1/1, 1/2), Fabi 6 (2/3 da tre), Romano 4 (0/1, 0/2), Fantoma 4, Castellino 2 (1/1), Poom. Pianegonda e Baj n.e. All. F. Di Bella.
LATINA: Alipiev 24 (7/10, 3/4), Gaines 21 (2/8, 5/17), Parrillo 18 (4/4, 3/5), Romeo 7 (2/6, 1/5), Fall 7 (3/4), Mladenov 4 (2/3), Moretti 3 (1/3, 0/1), Viglianisi 2 (0/1, 0/4), Amo. All. G. Sacco.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Daniela Sapio

Daniela Sapio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!