Articolo »

Domenica 15 maggio

La “Cormaia di Primavera” in attesa del pellegrinaggio a Lourdes

L’appuntamento alla parrocchia di Casale Popolo

Dopo tanti rinvii dovuti al periodo pandemico, nella giornata di domenica 15 maggio si terrà la “Cormaia di Primavera” dell’Oftal. La festa, con menù a base di cinghiale, si terrà a Casale Popolo, nella parrocchia di don Taddeo Rapala.

Il programma: ore 10,30 accoglienza, ore 11 saluto del presidente Emanuele Demaria, ore 11,15 messa presieduta da mons. Luciano Pacomio con l’animazione della corale parrocchiale, ore 12,30 pranzo nelle strutture dell’oratorio, ore 14,30 grande lotteria. Fine della giornata prevista per le 16,30. «Sarà un occasione per ritrovarci - commentano dalla sezione diocesana dell’Oftal - per scambiarci un sorriso benaugurante e ridare vita allo spirito oftaliano, forzatamente, un po’ sopito».

Per partecipare occorre prenotarsi in segreteria (tel. 0142 55681) ed essere provvisti di green pass. Il costo del pranzo è di 18 euro: il ricavato sarà destinato per nostri amici più in difficolta nella partecipazione al prossimo pellegrinaggio diocesano.

Il pellegrinaggio diocesano, presieduto dal vescovo Gianni Sacchi, si terrà dal 21 al 25 giugno prossimi con termine delle iscrizioni fissato all’11 giugno e doppia possibilità di viaggio (aereo o autobus). Info e iscrizioni in sede (via Lanza 46) dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Roberto Remorino

Roberto Remorino
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!