Articolo »

Distillerie del Monferrato “aperte” tra visite guidate ed eventi culturali

Sarà una domenica ricca di appuntamenti nelle due distillerie monferrine che partecipano all’edizione 2015 di Grapperie Aperte aprendo le proprie porte senza sosta dalle ore 10 alle ore 18. Qui si potranno trovare iniziative varie legate non soltanto alla Grappa ma anche di carattere culturale e di abbinamento con altri prodotti gastronomici. Una vera festa per la Grappa ma anche per il Monferrato che celebrerà il territorio e intratterrà i visitatori all’insegna di esposizioni artistiche e spettacoli teatrali. La distilleria “Magnoberta” vedrà la famiglia Luparia impegnata, presso la sede di Via Asti, a Casale, nell’offrire a tutti gli interessati una giornata di conoscenza del prodotto ma anche di svago. I visitatori avranno infatti la possibilità di effettuare visite guidate alla Distilleria e alla Cantina d’Invecchiamento per conoscere il processo di produzione. Ma la giornata darà modo ai presenti di scoprire le caratteristiche dei diversi distillati della grapperia casalese ed anche delle riserve speciali di Casa Magnoberta. Grapperie Aperte porterà inoltre, presso la distilleria di Strada Asti, il momento della presentazione della Grappa Historia 97, Grappa di Grignolino Stravecchia (edizione 2015) che appare asciutta ed elegante con una nota morbida ed un finale armonico con lievi ricordi fruttati ed ottiene una forte struttura grazie all’invecchiamento di oltre quattro anni. L’etichetta di questa grappa - “L’albero della Vita” - è realizzata dall’artista di Pont-Saint-Matrin, Laura Francescato, che alle ore 11 inaugurerà una mostra personale delle sue migliori opere. Per deliziare i palati più golosi sarà disponibile l’assortimento cioccolatini “I Mabè”, dolci creazioni di casa Magnoberta nella nuova versione Expo 2015. Alle 17 torna l’appuntamento con la rappresentazione degli spettacoli teatrali del Premio Magnoberta, in collaborazione con l’Associazione Io Vivo Castelletto. Quest’anno ad andare in scena sarà “Teseo e il Minotauro, un anno di paternità” con l’attore Luigi Di Carluccio che condurrà un monologo sul tema della nascita di un figlio. La sfida di questo protagonista sarà quella di riuscire ad aumentare i classici cinque minuti di attenzione maschili e di convincere la società di essere finalmente pronto e maturo a diventare padre. La comicità nasce proprio dai momenti di maggior inadeguatezza maschile nell’affrontare la paternità e la narrazione segue un registro ilare e leggero, rivelando, però, momenti toccanti nel descrivere la fragilità di una famiglia appena nata. La rappresentazione (per la quale è preferibile la prenotazione) sarà seguita dall’aperitivo. Per informazioni: www.magnoberta.com. In cima alla collina di Altavilla Monferrato (Viale Unità d’Italia 2) anche Mazzetti d’Altavilla – Distillatori dal 1846 accoglierà il pubblico con tour guidati gratuiti per visitare distilleria e barricaia. Nel cantinone sotterraneo dell’Enoteca Monferrina si potranno degustare “grappe e distillati senza dimenticare liquori, frutta al liquore, zuccherini spiritosi ed ancora salse, pesti, aceti, condimenti, confetture, frutta all’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. ma anche cioccolatini, amaretti alla Grappa e due ospiti speciali: i formaggi della Fattoria della Capra Regina e le nocciole e creme di nocciole di Corilu. Vi sarà la possibilità di pranzo (10 euro; gradita la prenotazione entro il 2 ottobre al numero telefonico 0142-926147; senza prenotazione fino ad esaurimento posti). Ma la giornata riserverà anche appuntamenti artistici: verrà inaugurata la mostra a cura dell’ artista Principia Bruna Rosco “Il Monferrato: un territorio, i suoi colori e i suoi profumi”, protagonista anche del Calendario Artistico 2015-16. Saranno esposti i lavori in pietra da cantone “Il Monferrato in salotto” a cura di Gianmaria Sabatini dell’Antica Edilizia. E per i più piccoli vi sarà l’intrattenimento con i pony del C.I. New Ranch mentre gli adulti potranno abbinare diverse Grappe a differenti sigari del Club ADT (Club Toscano). I visitatori avranno accesso alla mostra di ceramiche d’autore “Passeggiando nel Bosco”” a cura dell’artista Andrea Papadatos oltre a poter visitare la Cappella Votiva “La Rotonda”. Previste anche la mostra di Vespa storiche a cura del Vespa Club Monferrato e l’iniziativa “Guida Sicura” con la consegna dell’apposito bracciale ai conducenti di veicoli che verranno premiati per la loro rinuncia a bere alcolici durante la visita. Altre iniziative saranno la passeggiata “scalza” sulle vinacce e il workshop gratuito di pittura sulla vinaccia tenuto dall’artista Claudio Rabino. Info: www.mazzetti.it.