Articolo »

Al PalaFerraris la Novipiù cade nel derby (68-76), Tortona si prende la rivincita

Terza sconfitta nelle ultime quattro gare per la Novipù che, nell’anticipo della quartultima giornata di Serie A2, viene sconfitta nel derby da Tortona. Solo nel finale i rossoblù sono stati costretti ad alzare bandiera bianca, non riuscendo nell’impresa di rimontare lo svantaggio accumulato nella seconda parte del match. Il PalaFerraris torna quindi ad essere violato dopo poco più di due mesi nei quali Martinoni e compagni hanno conquistato quattro vittorie consecutive rilanciandosi in ottica playoff, traguardo che ora sembra decisamente più lontano. Di fronte ad una buona cornice di pubblico, Junior e Derthona ci mettono un po’ ad ingranare. Devono passe più di 2 minuti perché Garri riesca finalmente a trovare il fondo della retina sbloccando il punteggio. A rispondere prontamente è Tolbert con due canestri consecutivi. Nel pitturato anche capitan Martinoni punisce la difesa dei leoni che prima rimettono in parità il match, con due schiacciate di un immarcabile Greene, poi tornano a condurre tallonati dai rossoblù. All’avvincente botta e risposta si iscrive anche Blizzard, la cui tripla vale il momentaneo nuovo vantaggio juniorino. A cavallo della prima pausa Tortona non solo controsorpassa ma prova la fuga con un parziale di 7-0. A scuotere la Novipiù ci pensano Nikolic e Tolbert: il primo va a segno dall’arco mentre il secondo inchioda il pallone che ristabilisce di fatto l’equilibrio. A metà del secondo periodo i ragazzi di Ramondino rimettono il naso avanti con Severini ma non sfruttando l’inerzia, per via anche di troppe palle perse, subiscono la replica dell’Orsi che allunga guidata da un ispiratissimo Giampaolo Ricci. L’opera di ricucitura attuata da Natali e Tolbert prima dell’intervallo consente ai rossoblù, di ritorno dagli spogliatoi, di trovare il pareggio ma poi si accende la coppia Greene-Cosey e gli ospiti scappano. Ad evitare l’emorragia juniorina ci prova Di Bella con due triple ma Tortona si riscopre macchina da punti e nella seconda metà del terzo periodo raggiunge la doppia cifra di vantaggio, complice un’opposizione troppo soft della Novipiù. Sotto di 10 punti all’inizio dell’ultimo quarto, la Junior cerca comunque di tenere aperta la gara. Martinoni suona la carica, Blizzard e Tomassini infilano la difesa bianconera ma gli ospiti con Cosey e Alviti mantengono comunque un margine consistente. Quando tutto sembra essere perduto è Tomassini ad alimentare le speranze juniorine riducendo il ritardo a soli 4 punti. Tortona però non si scompone e nell’ultimo minuto difende la vittoria, decisamente meritata. JC NOVIPIU'-ORSI TORTONA 68-76 (13-15, 26-27, 44-54) NOVIPIU': Tolbert 14 (7/7, 0/2), Nikolic 3 (1/1 da tre), Denegri (0/1 da tre), Tomassini 16 (4/10, 1/3), Natali 2 (1/1, 0/2), Blizzard 13 (3/10, 2/4), Di Bella 7 (0/3, 2/4), Martinoni 8 (4/8), Severini 5 (2/3), Bellan, De Ros e Ielmini n.e. All. Ramondino. TORTONA: Greene 17, Cosey 18, Alviti 5, Ricci G. 17, Sanna, Conti 3, Mascherpa, Garri 14, Cucci 2, Ricci F, Taverna e Apuzzo n.e. All. Cavina. (nella foto, di Enzo Conti, un momento del derby tra Novipiù e Tortona)

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Laura Curino

Laura Curino
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!