Articolo »

Tetto in eternit: dopo tante segnalazioni (vane) alla fine è crollato!

Cinque o sei anni di segnalazioni per un manufatto in amianto in pessime condizioni, ripetuti sopralluoghi dei vigili e dell’Arpa e... tutto è rimasto dov’era! Tanto che adesso il tetto è crollato... È la storia che racconta Franco Pitarresi, che come tanti, la maggior parte dei casalesi e dei monferrini, purtroppo, ha pagato un doloroso tributo alla polvere assassina con la perdita di un familiare e che giorno dopo giorno vede degradarsi un tetto in amianto proprio vicino a casa, in via San Giovanni a Terranova, senza poter fare nulla. Sì perché la copertura, vecchia e malandata, non è di sua proprietà ma del vicino... Massimo D’Angelo, direttore del Centro Regionale Amianto a cui abbiamo segnalato la vicenda, dopo aver visionato le immagini, assicura che verranno «immediatamente attivate tutte le procedure finalizzate alla valutazione del rischio e alle misure per garantirne l’abbattimento». Servizio su Il Monferrato di venerdì 14 ottobre 2016

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Renato Luparia

Renato Luparia
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!