Articolo »

  • 21 febbraio 2021
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

L’APU Udine passa al PalaFerraris superando la Novipiù 74-85

I rossoblù torneranno in campo mercoledì 24 febbraio (ore 18) a Mantova nella prima di quattro gare esterne consecutive

Gora Camara (foto JBM/Pino Avonto) ha chiuso la gara con 10 punti a referto e 9 rimbalzi

La Novipiù JB Monferrato non riesce a interrompere la striscia negativa che la vede senza la gioia della vittoria da cinque turni consecutivi ma, come nella trasferta infrasettimanale di Trapani, mostra ampi momenti di reazione. Un confronto sulla carta molto difficile, contro l’APU Udine seconda in classifica che può contare su una panchina profondissima, mentre la Novipiù, con le assenze di Redivo e Sirchia (lieve indisposizione) e con Donzelli al rientro dopo un lungo stop, si trova con le rotazioni ridotte all’osso. Ma la squadra di coach Andrea Valentini non si lascia intimorire e, dopo un inizio in sostanziale equilibrio, prova con orgoglio a ribattere a tutti i tentativi di allungo dei friulani. La sfida rimane divertente e ben giocato da entrambi i quintetti per tutti i 40’, con la Novipiù che trova un’ottima intensità difensiva e tanta voglia di restare aggrappata al match.              

 

Alla palla a due iniziale la JBM schiera Fabio Valentini, Tomasini, Donzelli, Thompson e Camara. Dell’americano in maglia numero 1 i primi punti dei rossoblù. Pioggia di triple al "PalaFerraris", con le belle realizzazioni balistiche di Valentini, Johnson e Donzelli. Camara, nel traffico sotto canestro, trova i punti del 14 pari al 5’. Alla bomba di Tomasini risponde Johnson (per il momentaneo 4/4 da tre), in una partita che inizia su ottimi livelli di intensità. Il primo quarto si conclude 23-28, con la Novipiù che si è ben comportata contro una APU sorniona che lentamente si è costruita un piccolo tesoretto di due possessi. Infrazione di 24’’ fischiata alla JBM che non si scompone e, sull’azione offensiva successiva, trova il -3 con Fabio Valentini (30-33 al 14’). Break ospite siglato da Foulland, che porta la squadra di coach Boniciolli sul +10 (33-43). Si va all’intervallo lungo sul 38-45. 

 

Tanta intensità in campo anche alla ripresa dei giochi: la difesa rossoblù prova a ubriacare Udine, coach Boniciolli ferma subito il match per impedire il ritorno della Novipiù. Palla rubata di Fabio Valentini, con la JBM che alza la difesa e prova con tutti gli effettivi a mettere la mano sulla palla, rallentando l’azione degli ospiti. La buona difesa paga e al minuto 24 il punteggio segna 47-50. Dopo tante belle azioni difensive la Novipiù si “specchia” e l’APU, con Foulland solo sotto canestro e due triple tirate in solitaria da Mussini, si riporta sul +11. Coach Valentini prova a spaiare le carte schierando la zona 2-3, nella metà campo offensiva Thompson sfida uno contro uno Antonutti. Nell’ultima azione della terza frazione Tomasini prova a mettersi in proprio, ma il suo tentativo si ferma sulla tabella. C’è ancora tempo per la transizione e Antonutti, con i piedi per terra da dietro la linea del 6,75m è una sentenza: 3 punti e il quarto termina sul 56-66.

 

Problemi di falli in casa APU per Deangeli, ma il roster dei friulani è molto profondo e Boniciolli più permettersi di lasciare il lungo in campo. Bomba di Giuri, che brucia Fabio Valentini sul tempo, per il 56-69 al minuto 32. La JBM continua a vendere cara la pelle, restando aggrappata al match. La tripla del 62-75 di Johnson è l’ennesimo tentativo dell’APU di chiudere il match. Time-out di coach Valentini sul 64-82 a 2’38’’ dalla sirena finale: in uscita dalla sospensione bella tripla di Thompson, libero sul perimetro. Gli risponde con la stessa moneta Mussini, e con un gap di 16 punti e un solo minuto sul cronometro, si vedono in campo i giovanissimi rossoblù. Tripla di Cappelletti sui titoli di coda che fissa il punteggio sul 74-85. Ambizioni diverse per le due squadre e posizionamenti in classifica distanti, ma la bomba del giovane rossoblù ha salvato la differenza canestri che resta ancora a favore dei monferrini (+13 all'andata).                      

 

Top scorer dei rossoblù Fabio Valentini, che chiude il match a quota 18 punti. In doppia cifra anche Thompson, Tomasini e Camara, rispettivamente con 16, 13 e 10 punti. Il giovane centro senegalese sfiora la doppia doppia catturando 9 rimbalzi, impreziosendo la sua prestazione con 3 stoppate per il +21 di valutazione finale. Per gli ospiti da segnalare la prestazione di Marco Giuri, ex juniorino e campione d’Italia con Venezia, che ha chiuso il match con 20 punti, 6 rimbalzi e 9 assist, per il +33 di valutazione finale. Chiude invece a 0 punti l’altro ex del match, Nazzareno Italiano, limitato da una vistosa maschera protettiva sul volto a seguito di un infortunio. Percentuali di tiro molto alte al "PalaFerraris", con la JBM che supera il 40% dal campo, e l’APU che fa segnare un notevole 54.7% di realizzazioni (con 15/26 da tre).  

 

Mercoledì 24 febbraio (ore 18) turno infrasettimanale a Mantova, nella prima di quattro gare esterne consecutive per i rossoblù; domenica - alla stessa ora - è in calendario l'impegno ad Orzinuovi, poi uno dopo l'altro i due derby piemontesi contro Biella e Torino.

 

Questo il commento sulla partita di coach Andrea Valentini: «Sono dispiaciuto per la sconfitta, ma molto fiducioso per quello che hanno fatto i ragazzi. Abbiamo disputato una partita di energia, di grinta, di opportunità. Quando ci siamo rifatti sotto a metà del terzo quarto sul -3, Udine è sempre stata brava a trovare la giusta soluzione per punirci. Abbiamo cercato di alzare la difesa, ma loro hanno sempre trovato il canestro in contropiede o alla scadenza dei 24 secondi. La cosa certa è che i giocatori non hanno mai mollato. Bisognerà avere lo stesso spirito anche nelle sfide contro Mantova e Orzinuovi».

 

 

NOVIPIU’ JB MONFERRATO - APU OLD WILD WEST UDINE 74-85 (23-28; 38-45; 56-66)

NOVIPIU' JBM: F. Valentini 18 (4/7, 3/11), Thompson 16 (4/11, 1/4), Tomasini 13 (3/9, 1/3), Camara 10 (5/9, 0/1), Donzelli 7 (2/3, 1/2), Martinoni 3 (0/2, 1/3), Cappelletti 3 (1/1 da 3), L. Valentini 2 (1/4, 0/2), Giombini 2, Lomele. Redivo NE. All. A. Valentini.

APU UDINE: Mussini 24 (2/7, 5/5), Giuri 20 (2/3, 4/8), Johnson 17 (1/3, 5/7), Antonutti 11 (3/5, 1/3), Foulland 10 (5/8), Pellegrino 2 (1/1), Mobio 1 (0/2, 0/1), Deangeli  (0/1 da 3), Italiano 0 (0/2, 0/1), Schina, Agbara, Spangaro. All. M. Boniciolli.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Pier Alberto Miglietta

Pier Alberto Miglietta
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!