Articolo »

La linea ferroviaria

La Casale-Mortara? È ancora tutto in alto mare!

È l’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi a confermarlo.

La Casale-Mortara? È ancora tutto in alto mare! L’impiantistica è stata ultimata ma sono due i nodi che ne impediscono la riattivazione: la mancanza dei treni e, soprattutto, il contratto fra la Regione e Trenitalia che non è ancora stato firmato.

È l’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi a confermarlo: «C’è ancora distanza tra domanda e offerta con differenze da colmare, ragion per cui il contratto non è stato ancora firmato». Per quanto riguarda il materiale rotabile, è in corso in Lombardia il piano per rinnovare la flotta dei treni regionali. Gli acquisti sono parecchi ma, sulla Mortara, circoleranno treni dismessi. Previsioni pessimistiche per la Casale-Vercelli: le risorse sono poche e la Regione vuole capire se il ripristino della tratta sia o meno conveniente.

servizio su "Il Monferrato" di martedì 3 dicembre