Articolo »

  • 11 giugno 2021
  • Casale Monferrato

Questura di Alessandria

I controlli straordinari sul territorio della Polizia

A maggio 1263 persone controllate, 332 veicoli e 36 esercizi pubblici sottoposti ad accertamento

Nel mese di maggio la Polizia alessandrina è stata impegnata nella programmazione e nell’esecuzione di numerosi servizi di controllo straordinario del territorio finalizzati alla sicurezza dei cittadini ed alla prevenzione e contrasto di fatti delittuosi, attraverso una presenza capillare nelle aree del capoluogo e del territorio provinciale più a rischio.

«Il monitoraggio delle prescrizioni anti-pandemiche è stato concretizzato con attività specifiche, mirate e sinergiche fra le Forze di Polizia, specialmente nei fine settimana, con controlli nelle aree a maggior presenza di cittadinanza ove è più alta la possibilità di assembramenti; nell’ambito di tali servizi si sono inoltre intensificati i controlli anche in quelle aree oggetto di segnalazione da parte dell’utenza, al numero unico d’emergenza (NUE), riguardo situazioni di disagio o micro-criminalità». 

In tale contesto «sono state di prezioso ausilio le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine "Piemonte” che settimanalmente coadiuvano l’operato della Questura per i controlli in città e in provincia a seconda dell’impiego e della necessità del momento, mettendo a disposizione la loro competenza e la loro professionalità».

I numeri sono lo specchio delle forze messe in campo: «Sono stati 1263 persone controllate, 332 veicoli e 36 esercizi pubblici sottoposti ad accertamento. Verifiche, è bene ricordarlo, che vanno ad aggiungersi a quello che è il lavoro costante e giornaliero degli uomini e delle donne della Polizia di Stato incaricati della prevenzione e repressione dei reati».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Paolo Testa

Paolo Testa
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!