Articolo »

  • 11 settembre 2019

Basket SuperCoppa A2

La Novipiù lotta all'HypeForum ma è Biella ad aggiudicarsi il derby di SuperCoppa: 83-75 il finale

I ragazzi di coach Ferrari non si sbloccano in questo pre-campionato perdendo anche il secondo match di SuperCoppa. Sabato sera si torna in campo al PalaFerraris contro la RealeMutua Torino

È comunque basket di settembre, ma da questa seconda partita del girone Verde di SuperCoppa rimangono indicazioni positive per la Novipiù.

I rossoblù, che ancora non hanno trovato la vittoria nella pre-season, recuperano in extremis Denegri, che scende in campo non al 100%, così come non al meglio è anche l'americano Roberts. Out invece Tomasini, scavigliato martedì in allenamento.

 

Nel primo quarto le due squadre non giocano un basket particolarmente brillante. Si procede inizialmente punto-punto, poi la Edilnol prova un piccolo allungo. Senza particolari emozioni il primo periodo che termina 20-17. Nei secondi 10’ Biella si fa più coraggiosa, trovando buoni canestri dall’area con Omogbo e provando il primo allungo (29-21). Si fa male Valentini, e con Denegri fermatosi nuovamente dopo appena 3 minuti e Tomasini in tribuna, coach Ferrari deve inventarsi soluzioni alternative per far circolare la palla all’HypeForum. Biella allunga e va al riposo sul 44-35, dopo essere stata anche sul +11.

Nella ripresa torna in campo il play Valentini e la Junior ritrova un po’ di serenità nelle rotazioni. La squadra di coach Galbiati si innervosisce; in difesa concede praterie ai ragazzi di coach Ferrari, che non sempre trovano il canestro, ma è in attacco che la macchina Edilnol mostra le maggiori difficoltà, perdendo ogni fluidità. La JC torna sul -4 (50-46 al 26’) e sfruttando la fisicità a rimbalzo di Camara e Martinoni, con i secondi tiri, impatta sul 56-56 con la tripla di Battistini, punteggio con il quale si chiude il terzo periodo. Nell’ultimo quarto ci si dimentica di essere in pre-campionato; i due quintetti non si risparmiano qualche colpo al limite del regolamento, sorpassandosi continuamente nel punteggio. Ed Polite Jr. sale in cattedra e Biella si porta nuovamente a +6 a 2’30’’ dal termine. La Edilnol difende il doppio possesso di vantaggio fino all’ultimo tiro. Termina 83-75. 

 

Dall’HypeForum la JC torna con le ottime indicazioni del terzo quarto e, al netto delle rotazioni ridotte all’osso per gli affaticamenti e gli infortuni, con una ritrovata buona intensità difensiva. Da segnalare l’ottima facilità nel trovare il canestro da parte di Sims e Roberts, pur acciaccato, e l’ottima prestazione del giovane centro senegalese Camara, cui certamente non mancano le doti atletiche. Per le statistiche chiudono in doppia cifra Sims con 17 punti, Roberts (21) e Camara (12). che con 8 rimbalzi catturati sfiora la doppia-doppia. 

 

L’ultima partita del girone andrà in scena sabato al PalaFerraris (palla a due alle 20) contro la Reale Mutua Torino di Alibegovic, anche stasera genio e sregolatezza, capace di segnare 25 punti con 7/7 da tre e poi commettere un fallo antisportivo all’ultimo secondo condannando alla sconfitta Torino. In questo momento, nel girone Verde, la JC è ancora ferma al palo, Biella e Torino hanno una vittoria all'attivo, mentre Tortona ha già collezionato due successi.  

 

 

 

EDILNOL PALLACANESTO BIELLA - NOVIPIU’ CASALE 83-75 (20-17; 44-35; 56-56)

EDILNOL PALLACANESTO BIELLA: Blair ne, Ed Polite Jr. 8, Saccaggi 14, Donzelli 9, Barbante, Pollone 5, Bortolani 18, Deangeli ne, Massone 10, Omogbo 18, Bertetti 1, Bassi ne. All. Galbiati

NOVIPIU’ CASALE: Avonto ne, Valentini 7, Cesana 2, Sirchia 1, Battistini 6, Martinoni 9, Giombini ne, Sims 17, Roberts 21, Camara 12, Giombini ne, Cappelletti, Denegri. All. Ferrari  

 

 

 

- Foto di Enzo Conti