Articolo »

Un corso di “Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti Made in Italy”

Il For.Al di Valenza organizza un corso Ifts (Istruzione Formazione Tecnica Superiore) “Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti Made in Italy”, destinato a venti allievi disoccupati con l’obiettivo di progettare e realizzare prodotti artigianali made in Italy che prevedano la valorizzazione dei processi produttivi e dei materiali della cultura e della tradizione.

Il tutto in stretta collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “Benvenuto Cellini” (indirizzo di liceo artistico), Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” e primarie aziende del settore orafo: Argentoro srl, Bertin Giuseppe, Big Bag srl, BMC SpA, Bulgari Gioielli  SpA, Callegher Gioielli srl, CGS srl, Crivelli srl, Fabris F.lli snc, Filostil srl, Gioielli di Valenza srl, Gioj srl, Grassano srl, Laboratorio Damiani srl, Lombardi srl, Luca Bosio srl, Marin & Milanese srl, Mattioli SpA, Palmiero Carlo srl, PGI SpA e VPA srl.

“Un partenariato di questo livello - dichiara Veronica Porro, direttrice generale Foral – non ha bisogno di molte presentazioni. Ritengo sia un successo, ottenuto anche grazie alla Fondazione Mani Intelligenti”. Al termine del corso, che è in attesa di approvazione e finanziamento da parte della Regione Piemonte, sarà gratuito ed avrà durata di 800 ore di cui quattrocento in alternanza scuola/lavoro, verrà rilasciato un attestato di Specializzazione Tecnica Superiore. Per ogni informazione e per le pre iscrizioni è necessario rivolgersi direttamente all’agenzia formativa “Vincenzo Melchiorre”, in via Raffaello 2, a Valenza: 0131 952743 (valenza@foral.org).


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Daniela Sapio

Daniela Sapio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!