Articolo »

Domenica 21 a Giarole

Il teatro di Vivaldi e "Armonia e invenzione" al Castello Sannazzaro

La rassegna organizzata da “Ambientarti in Europa e nel Mondo”

Domenica, 21 maggio alle 17 al Castello Sannazzaro di Giarole prosegue la Rassegna Vivaldiana organizzata da “Ambientarti in Europa e nel Mondo” in collaborazione con il Comune di Borgo San Martino unitamente al Comune di Occimiano e di Giarole e il Conservatorio Vivaldi, che gode del patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Nella prima parte dell’incontro l’argomento affrontato sarà il Teatro di Vivaldi con la  professoressa Giada Roberta Viviani, Professore associato dell’Università di Genova e membro dell’Istituto Italiano Vivaldi, della Fondazione Cini di Venezia, tratterà il tema “Il teatro di Vivaldi e noiemozioni e sentimenti sempre attuali” . La seconda parte dell’evento: ”Dell’Armonia e dell’invenzione” avrà come interpreti musicisti, cantanti e danzatori della “La Rossignol”, compagine plurispecialistica internazionale, che si esibirà con strumenti e costumi d’epoca con Musiche di Vivaldi e coreografie coeve.

Frattanto non si è ancora spenta l’eco del successo ottenuto domenica scorsa a Borgo San Martino dove l’intervento della Prof. Chiara Bertoglio è stato rinviato al 28 maggio per motivi legati al clavicembalo e sostituito da un racconto a due voci che hanno richiamato i tratti essenziali della trattazione storica del precedente appuntamento seguita dal racconto del percorso seguito dall’Associazione per fare “Memoria” del legame esistente con la Musica del grande Compositore e rendere merito alla Famiglia Da Passano, Durazzo. “Sono state messe in luce – spiegano da AmbientArti - le difficoltà che si incontrano nel consultare testi monografici e ancor più consultando ‘la memoria artificiale’ a tutti nota: internet; la ‘memoria’ è riportata secondo punti di vista ed interessi svariati che suscitano molti interrogativi a chi legge con senso critico”.

Si è poi passati poi alla Musica Sacra del Fondo Foà - Giordano eseguita mirabilmente dall’Ensemble “Oltremusica”. Si sono alternati nella guida all’ascolto: Don Emanuele Rossi e Giorgio Pertusi, quest’ultimo, primo violino e mandolinista particolarmente apprezzato nell’esecuzione del concerto per mandolino di Vivaldi che è di raro ascolto.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giorgio Maroglio

Giorgio Maroglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!