Articolo »

Prima edizione

La Memoria contadina del Monferrato ad Altavilla

Un evento dedicato alla cultura agricola del territorio

Prima edizione di successo per "Memoria Contadina del Monferrato", un omaggio alla cultura agricolo-contadina promosso dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con l'Associazione Tratur arsunent per Max, collettivo di Santhià che riunisce appassionati di macchine agricole d'epoca che portano i propri mezzi a svariate manifestazioni per dimostrarne funzionamento e caratteristiche.

La Giornata della Memoria Contadina del Monferrato ha debuttato con la sfilata di venti trattori d'epoca per le vie del paese ed è proseguita nel pomeriggio con le dimostrazioni d'aratura con trattori d'epoca - precedute in mattinata dalle qualificazioni, in località Cittadella, presso il Museo del Tramway. Significativa è stata anche la partecipazione del Vespa Club Alfieri di Asti.

L’evento, cui hanno partecipato il parlamentare e Sindaco di Fubine Lino Pettazzi, il neoeletto primo cittadino di Valenza Maurizio Oddone e il deputato in quota Lega Nord Riccardo Molinari, si è chiuso con la proiezione del cortometraggio "Piemonte, territorio e tradizioni", realizzato dall’agenzia “A Pieno Carico” di Roberto Gianusso: si tratta di una società che si occupa della produzione italiana del format britannico “Heavy Motor Magazine”, incentrato sul mondo dei camion. La clip, commissionata dall’Amministrazione Comunale, della durata di circa mezz’ora, compone un trailer sul territorio e sulle tradizioni di Altavilla, con particolare menzione all’enogastronomia e alla grappa che nell’ormai celeberrima, sfaccettata e “internazionale” realtà di Mazzetti D’Altavilla trova il suo apogeo. 


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Anna Rosa Nicola

Anna Rosa Nicola
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!