Articolo »

La capolista Novipiù vince sul campo della Moncada Agrigento: 64-75

Al "PalaMoncada" di Porto Empedocle la Novipiù conquista la sedicesima vittoria stagionale (settima fuori casa) superando Agrigento di coach Franco Ciani con il punteggio di 64-75. Junior avanti dopo l'iniziale vantaggio dei siciliani (5-2), con Sanders subito in campo e Blizzard entrato nelle rotazioni già nel primo quarto, chiuso dai rossoblù al comando con il punteggio di 17-25 (tripla di Valentini prima della sirena). Nel secondo mini-tempo Novipiù a +10 (25-35) con la tripla di Severini, poi i siciliani si avvicinano fino a -2 (35-37), ma Blizzard ristabilisce le distanze dall'arco dei tre punti. Nel terzo quarto la Moncada si avvicina a -3 con Cannon e Zilli, ma una bomba di Martinoni rilancia i rossoblù (50-56). Agrigento non molla e arriva fino a -5 con due tiri liberi di Ambrosini (55-60), ma Marcius e Blizzard permettono alla Junior di arrivare avanti per 57-62 alla terza sirena. Nell'ultima frazione i padroni di casa non riescono a trovare il guizzo decisivo e così la Novipiù può amministrare senza difficoltà il vantaggio mettendo a segno, con Marcius e Tomassini, i punti decisivi.

Un'altra bella vittoria del collettivo juniorino, con capitan Martinoni miglior realizzatore con 17 punti, Marcius in "doppia doppia" (15 + 10) e Tomassini con un bottino personale di 11 punti. I rossoblù torneranno in campo domenica al "PalaFerraris", nell'anticipo delle ore 12 per la diretta tivù su Sportitalia, affrontando la Virtus Roma. Sarà anche lo "Zerbinati Day", con pranzo dopo la partita per gli spettatori che potranno degustare, nella Tensostruttura, prodotti dello sponsor Zerbinati.

MONCADA AGRIGENTO-NOVIPIU' CASALE 64-75 (17-25; 38-42; 57-62)

AGRIGENTO: Williams 7, Evangelisti 10, Pepe, Guariglia 6, Lovisotto 4, Cannon 21, Zugno 2, Ambrosin 5, Cuffaro, Zilli 9. All. Ciani.

NOVIPIU': Denegri 5, Tomassini 11, Valentini 5, Blizzard 5, Martinoni 17, Severini 5, Cattapan, Bellan 4, Sanders 8, Marcius 15, Ielmini n.e. All. Ramondino.