Articolo »

Questa mattina, martedì 17 marzo

La scomparsa del maestro Giovanni Parissone

Musicista e organista, esperto di canto gregoriano era molto conosciuto su tutto il territorio nazionale

Vasto cordoglio a Villanova e in tutto il Monferrato per la scomparsa del maestro Giovanni Parissone, 65 anni. È mancato questa mattina, martedì 17 marzo, all’ospedale di Casale Monferrato dove era ricoverato da alcuni giorni, a causa di emorragia cerebrale.

Musicista e organista, esperto di canto gregoriano era molto conosciuto su tutto il territorio nazionale per la sua attività concertistica.

È stato fondatore di diversi cori tra cui il Coro Gregoriano di S. Emiliano di Villanova che dirigeva da circa quarant’anni. Ha studiato presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria e presso il “G. Verdi” di Milano, diplomandosi in Organo, Composizione organistica e Composizione polifonica vocale con Sergio Marcianò, in Pianoforte con Giorgio Vercillo e in Clavicembalo con Mariolina Porrà. Ha studiato inoltre canto gregoriano presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e Composizione con Vacchi presso il conservatorio di Milano. Pluridiplomato e laureato aveva una grande cultura musicale.

Per il suo paese, Villanova, ha fatto molto: è stato presidente di Villaviva Società Culturale con cui  ha pubblicato diversi libri. 

Giovedì 19 marzo alle ore 10 ci saranno le esequie: per la situazione e le disposizioni relative all'emergenza Coronavirus, questo momento sarà strettamente privato e rivolto ai soli familiari.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Carla Rondano

Carla Rondano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!