Articolo »

Capra e Riboldi presentano una mozione in Consiglio a Casale sulla pista d'atletica

«L’esigenza di una struttura idonea e regolamentare dedicata in via esclusiva all’atletica è manifestata da molti anni in città» affermano i consiglieri comunali di Casale Monferrato, Riboldi e Capra e «la pratica dell’atletica, oltre a costituire una disciplina olimpica, è utile e propedeutica a tutti gli sport di squadra e individuali e va coltivata sia a livello scolastico quanto associazionistico».

Per questo motivo «a luglio avevamo presentato un’interrogazione per conoscere le reali intenzioni dell’amministrazione che sui giornali aveva più volte abbracciato il progetto senza tuttavia mai darvi concreta attuazione».

«Avevamo suggerito, se il problema era relativo alle coperture finanziarie, di accedere al bando Anci - Credito Sportivo Sport Missione Comune, già segnalato all’Amministrazione Comunale da parte di un gruppo di rappresentanti delle società sportive casalesi riuniti nel Comitato promotore per il campo dell’atletica a Casale Monferrato. Aveva risposto l’amministrazione in Consiglio comunale che l’intenzione di realizzare l’impianto c’era ma mancava la copertura finanziaria e oramai il Bando Anci-Credito sportivo era scaduto».    

«È notizia recente che a causa della difficoltà di alcuni enti locali ad istruire le pratiche di adesione al bando, il progetto è stato prorogato ed il Comune di Casale sarebbe attualmente ancora nei termini. Per questo motivo stavolta abbiamo presentato una mozione urgente per invitare l’amministrazione ad attivarsi al più presto per realizzare la struttura, accedendo ai mutui a tasso zero del Credito sportivo se necessario, senza trincerarsi dietro la solita ed abusata scusa che mancano i finanziamenti».