Articolo »

Sagre ed Eventi

I tanti appuntamenti del weekend in Monferrato

Dall’attesissima patronale di Trino alle feste in collina, dalla piana alla Valcerrina, dall’astigiano alla Lomellina: ce n’è davvero per tutti i gusti

Dall’attesissima patronale di Trino alle feste in collina, dalla piana alla Valcerrina, dall’astigiano alla Lomellina: ce n’è davvero per tutti i gusti (e per tutte le zone del Comprensorio) in questo ultimo weekend di sagre d’agosto. Nel lungo elenco che segue, tutti gli appuntamenti da non perdere.

  

Casale, “Energica on the river”

Venerdì 23, per “Energica on the river”, dalle 21.30 fino a mezzanotte, sul Lungo Po casalese si esibiranno in concerto i “Socks in the river”. Sarà presente il servizio ristorazione con pizza.

Sabato 24, dalle 19, la Pro Loco di Casale proporrà una “Cena sul Lungo Po” con l’animazione musicale di Silvano Garazzino & Friends.

Domenica 25, invece, a partire dalle 18, apericena “an sal Po”.

 

 

Trino, festa patronale

Quest’anno è in programma nel penultimo weekend di agosto, da venerdì 23 a martedì 27, la festa patronale di San Bartolomeo organizzata dall’amministrazione comunale di Trino, all’interno della quale la Pro Loco proporrà l’edizione 2019 della “Sagra Sotto le Stelle”, nel locale climatizzato e senza zanzare dell’ex Mercato coperto di piazza Comazzi. Si partirà venerdì 23 agosto, con la grande serata da discoteca in compagni del “Music System”, preceduta alle ore 21 dal live dei Last Minutes, mentre il programma di sabato 24 agosto prevede lo spettacolo degli Explosion, due ore di spettacolo senza pause con le migliori hit dance di sempre.

Si proseguirà domenica 25 agosto, giorno della festa, con l’evento clou rappresentato dall’atteso concerto di Alexia. Lunedì 26 agosto, serata a cura dei ragazzi della leva 2001, con la sfilata di moda e la musica di un Dj di grande fama come Giorgio Prezioso. Il gran finale martedì 27 agosto, con l’atteso spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio nell’area di San Michele a cura di Piro Fantasy dalle ore 22 e lo spettacolo comico del cabarettista Gianluca Impastato direttamente da Colorado Cafè. Tutte le sere alle ore 20 apertura dello stand gastronomico con menù a base di piatti tipici in locale climatizzato.

Tra le iniziative collaterali, ricordiamo i festeggiamenti dei diciottenni che avranno il culmine nella giornata di domenica con la sfilata, santa messa in parrocchiale e il pranzo, ma anche il Motoincontro - Three Towers Fest 2019, organizzato in piazza Audisio dagli amici del Moto Club Three Towers: una giornata dedicata al divertimento, alla musica, alla buona compagnia ma soprattutto... alle moto: alle ore 19 benedizione del motociclista e dalle ore 21 Margot live. Palazzo Paleologo durante tutto il periodo della festa ospiterà invece una mostra con i quadri del compianto Marcello Ronco, iniziativa promossa dalla PAT in collaborazione con la famiglia del medico.

I giardini della biblioteca ospiteranno alcuni eventi culturali: venerdì 23 agosto alle ore 17,30 “Pomeriggio Insieme” con ‘L Lantarnin dal Ranatè, letture e canzoni dedicate a Fabrizio De Andrè;  sabato 24 agosto, alle ore 10, presentazione del Notiziario dell’Associazione “Tridinum”; alle ore 17 presentazione del libro “Il quadro magico di Linda” di Sabrina Martinotti; alle ore 18 presentazione della tesi dal titolo: “Trino: il futuro turistico sui sentieri di un antico passato, un territorio da tutelare e riscoprire” di Umberto Valletta. Ci saranno anche due serate con il ballo liscio, in piazza Audisio: venerdì 23 agosto con Romeo e la Cooperfisa e domenica 25 agosto con la Free Music Band (nel corso della serata ci sarà anche l’esibizione di danza della scuola Arkhè Emotion di Flavio Casalone).

Lunedì 26 agosto, in mattinata spazio alla tradizionale Fiera di San Bartolomeo, mentre in serata sul palco della festa ci sarà la presentazione della squadra di calcio a 5 Donjoy, venerdì 30 agosto concerto della banda musicale “Giuseppe verdi” al Teatro civico (ore 21), mentre dal 16 agosto grandioso luna park in piazza Garibaldi. Ma l’estate trinese non si concluderà con la patronale: domenica 8 settembre ci sarà la Festa dello Sport e quindi la seconda edizione della Festa di Fine Estate: venerdì 20 settembre il concerto di Cristina D’Avena e sabato 21 settembre la “Leva delle leve”.

 

Vignale, festa patronale

Festa patronale di San Bartolomeo a Vignale. La manifestazione organizzata dalla Pro Loco si svolgerà in piazza del Popolo come nei tempi antichi.

Venerdì 23 agosto, torneo di Scala 40 in palio il Trofeo “Mazzetti d’Altavilla”. Alle ore 17 la partenza della “StraVignale”, corsa non competitiva  per i ragazzi fino a 14 anni, in palio il Trofeo Pro Loco. Alle 20, apertura dello stand gastronomico con specialità monferrine, completerà  la serata l’Orchestra Spettacolo Luca Panama, per danzare fino a tarda notte. Sabato 24 agosto alle 14,30 si svolgerà un torneo di Burraco. Alle 16 nel campo sportivo semifinali del Torneo “Alberto Baiano”. Alle 20 apertura stand gastronomico, grande serata con la discoteca mobile Super Sound.

Domenica alle 11,30 Messa solenne di San Bartolomeo patrono del paese, con la partecipazione del vescovo di Casale, monsignor Gianni Sacchi, al termine grandioso aperitivo in piazza offerto dall’amministrazione comunale. Alle 16 nel campo sportivo gran finale del torneo “Baiano” con la premiazione in campo. Alle 17,30 nella chiesa della B.V. Addolorata (o Convento) Concerto del Monferrato classic festival con “Iperborea Piano Quartet”: Demiana Baraldi - violino, Giulia Arnaboldi - viola, Marcherita Franceschini - violoncello e Lucrezia Slomp - pianoforte,che eseguiranno Quartetto per pianoforte in sol minore  KV478 di Mozart ed il Quartetto per pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 47 di Schumann. Alle 20 apertura stand gastronomico e gran serata di chiusura rallegrata da I Mambo.

 

Calliano, “Sagra dello stufato d’asino”

A Calliano, nel cuore del Monferrato, si celebra la fine dell’estate con una sagra che porta alla ribalta il meglio della cucina locale, ovvero la Sagra dello Stufato d’Asino è ideata ed organizzata dalla Pro Loco e dal Comune di Calliano, in collaborazione con l’Unione di Comuni “Comunità Collinare Monferrato Valle Versa” e con il patrocinio della Regione Piemonte e dell’Unpli.

La Sagra, che quest’anno compie 25 anni, si svolgerà nel cortile della Pro Loco in via Roma, nelle serate di venerdì 23 e sabato 24 agosto (con orario dalle 19 fino alle 22.30 per la distribuzione gastronomica e fino all’una di notte per il beverage) e domenica 25 agosto a pranzo alle 12 e a cena dalle 19 fino a esaurimento scorte. Durante la Sagra, oltre allo stufato d’asino, servito con la polenta, saranno disponibili anche i famosi agnolotti d’asino, i salamini sempre di asino e altri piatti tipici del territorio, preparati come sempre con amore e dedizione dai volontari della Pro Loco di Calliano.

La manifestazione sarà allietata da un ricco programma musicale. Nel cortile della Pro loco durante le tre serate, alle 21, suoneranno rinomati gruppi di liscio. Venerdì 23 agosto si esibirà l’orchestra di Loris Gallo. Sabato 24 agosto sarà la volta dei Meo Tomatis e in piazza Marconi, dalle 22.30 ci sarà anche musica dal vivo con gli Oro Caribe. Domenica 25 agosto chiuderà la manifestazione Luca Panama. «La Sagra dello Stufato d’Asino - spiega il sindaco Paolo Belluardo - rappresenta un nuovo importante appuntamento del calendario estivo di manifestazioni e si ripresenta con il vivo intento di portare nuovi flussi di visitatori nel paese, attratti dalle tipicità e dalla scoperta del territorio». 

«Nell’intento di soddisfare al meglio le aspettative del pubblico - aggiunge il presidente della pro Loco di Calliano Claudio Coggiola - ci prepariamo ad accogliere le circa 10mila presenze che hanno caratterizzato la passata edizione». Per la Pro Loco di Calliano si tratta dell’ultimo grande appuntamento culinario prima della partecipazione al tradizionale Festival delle Sagre di Asti, quest’anno in calendario sabato 7 e domenica 8 settembre. Venerdì 23 e sabato 24 agosto dalle 19 fino alle 22.30 per la distribuzione gastronomica e fino all’una di notte per il beverage. Domenica 25 agosto, pranzo alle 12 e cena dalle 19 fino a esaurimento scorte.

 

Moncalvo, Street Food e Festival Caccia

Tre giorni di Street Food Festival a Moncalvo. Dal 23 al 25 agosto piazza Carlo Alberto ospiterà la celebre manifestazione che porterà birra artigianale e piatti internazionali e del territorio nel comune aleramico. Appuntamento venerdì dalle 18 alle 24 e sabato e domenica dalle 10 alle 24.

Sabato sera ultimo appuntamento in cartellone del “Festival Cacciano”. Dalle ore 21.00 nel Santuario diocesano dedicato a Santa Teresa di Calcutta, in via IV Novembre a Moncalvo, concerto del gruppo astigiano La Ghironda accompagnato dal Coro Laeti Cantores di Canelli che eseguiranno le musiche sacre dei pellegrini medioevali.

 

Portacomaro, concerto della Banda

Anche quest'anno la Banda Musicale Comunale di Portacomaro si prepara ad aprire i festeggiamenti patronali di San Bartolomeo con il suo tradizionale concerto, nella serata di venerdì 23 agosto, alle 21.30, in Piazza P. Roggero a Portacomaro.

Il concerto avrà un repertorio ricco e variegato: si va dalle musiche dello Schiaccianoci di Čajkovskij alle colonne sonore di celebri film (come "Harry Potter", "Aladdin", "Il fantasma dell'Opera") fino a famose canzoni pop (come "Go West" dei Village People e "Hallelujah" di Leonard Cohen). Inoltre il concerto vedrà esibirsi in una serie di esecuzioni solistiche alcuni giovani allievi provenienti dai corsi di musica organizzati dalla banda musicale: Matteo Borga al bombardino, Nicola Simion al trombone e Davide Tavecchia al trombone.

Questo sarà l'ultimo concerto del maestro Marco Scassa, che dirige la banda dal 2003 e lascerà la carica di maestro a partire dall’1 settembre di quest'anno, continuando a partecipare come strumentista e occupandosi a tempo pieno della direzione della YamaBanda, formazione giovanile della banda. Durante la serata del concerto di San Bartolomeo verrà annunciato il nome del suo successore alla direzione.

La Banda Musicale Comunale di Portacomaro ha un organico di 50 elementi. Organizza attivamente corsi di musica: infatti porta avanti dal 2014 il progetto "Yamaha OrchestranDo" e dal 2016 il progetto "OrchestranDo a scuola".

 

Pecetto, “Sagra dell’agnolotto”

La Pro Loco di Pecetto di Valenza organizza la 29ª edizione della Sagra dell’Agnolotto fino a domenica 25 agosto presso il centro sportivo del paese. Tutte le sere funzionerà il servizio ristorante, noto per gli agnolotti ma anche per altre specialità tipiche piemontesi e del territorio preparate dagli apprezzati cuochi della Pro Loco pecettese, e innaffiati da ottimo vino del territorio.

Dopo cena largo all’intrattenimento: venerdì 23 con ritmi latino americani a cura di Gildo Farinelli e del suo staff, sabato 24 con Nicola e Salvatore Manna, ovvero I Mambo, accompagnati d dj Ricky. Infine domenica 26 ancora il dj set, con Farinelli Group ma anche la live music di Wligly Family. Il servizio ristorante aprirà tutte le sere alle ore 19.30; funzionerà, tra gli altri, un banco di beneficenza.

 

Bozzole, “Sagra della patata”

Pro Loco di Bozzole ha organizzato anche quest’anno la Sagra della Patata, evento che giunge alla ventitreesima edizione e che vanta, come sempre, del patrocinio del Comune. La festa avrà inizio questa sera, venerdì 23 agosto, e si protrarrà fino a domenica 25. Tutte le sere funzionerà il servizio bar e ristorazione con patatine a go go in accompagnamento agli eventi d’intrattenimento che sono i seguenti: stasera, venerdì  23 agosto, largo ai balli latino americani con l’animazione della scuola Evelyn Lella sulle musiche proposte da dj Flavio; domani, sabato 24, tutti in pista con gli Zodiaco e con la loro verve ed ampio repertorio. Infine domenica 25 serata conclusiva con la cena sociale (su prenotazione) e concerto del trio acustico Roundabout Slim.

 

Breme, “Sagra della cipolla bionda”

Avrà luogo da venerdì 23 a domenica 25 agosto, a Breme Lomellina, su iniziativa della Polisportiva Bremese, con il patrocinio del Comune, l’ottava edizione della Sagra della Cipolla Bionda, con menu all’insegna dell’apprezzata coltura e con alcune portate a base di anguilla, riprendendo di fatto la sagra che si svolgeva fino a qualche anno fa, ma anche merluzzo e, tra gli altri, anche il fegato alla veneta. Il servizio ristoro funzionerà venerdì e sabato sera solo a cena, a partire dalle ore 19.30, domenica solo a pranzo dalle ore 12. Il menu propone agnolotti ripieni con cipolla, frittate, insalata di cipolla, merluzzo fritto o in umido con polenta, anguilla fritta e in umido, fegato alla veneta, grigliata, patatine, dolce…

 

Zeme, festa patronale

Tre giorni di festa patronale a Zeme da venerdì 23 a domenica 25 agosto con, tra gli altri, serata pizza e musica dell’orchestra Pino Quarto Band venerdì sera, Adriana Live sabato e Santa Messa e processione alle ore 18 di domenica. In piazza Matteotti ci sarà il luna park e all’oratorio San Luigi un banco di beneficenza.