Articolo »

Play-off: la Novipiù mette paura alla Virtus Bologna che però nel finale s'impone 74-67. Martedì 2 maggio gara-2 al 'PalaDozza'

Comincia con una sconfitta l’avventura della JC Novipiù nei playoff di Serie A2. Al “PalaDozza” di Bologna, i rossoblù vengono battuti dalla Virtus Segafredo per 74-67 al termine di una partita che sembrava già decisa all’intervallo e che, invece, Martinoni e compagni sono stati bravi a tenere in bilico praticamente fino alla sirena conclusiva. Martedì 2 maggio (ore 20,30), ancora a Bologna, Virtus e Junior torneranno a sfidarsi in gara-2, in un match che orienterà in modo significativo la serie. In un “PalaDozza” gremito e con a quasi 200 tifosi arrivati dal Monferrato, la Novipiù parte bene e sull’asse Denegri-Tolbert conquista il vantaggio, poi la Virtus reagisce con prepotenza e grazie alle triple di Umeh e Lawson controsorpassa portandosi anche alla doppia cifra di vantaggio. Dopo una lunga fase in un cui i rossoblù continuano a litigare con il ferro (2/11 da 3 nel primo quarto) all’inizio del secondo periodo Di Bella e Tomassini provano a riportare sotto la Novipiù che però non riesce a contenere l’ex Gentile, a segno due volte dall’arco in pochi secondi. Bologna preme sull’acceleratore con Ndoja e scappa sul 41-22, approfittando al meglio il blackout dei ragazzi di Ramondino. Prima dell’intervallo sono Severini e Martinoni a cercare di rispondere alla pioggia di triple virtussine (ben 9 alla pausa lunga) ma Casale non riesce a cambiare passo, faticando anche ai rimbalzi dove Lawson e compagni fanno valere la propria legge. Al rientro dagli spogliatoi la Novipiù serra le maglie in difesa e, sfruttando una ritrovata verve in fase offensiva, cerca di ricucire (50-42 al 25’) trascinata da un super Martinoni. È una Junior trasformata, capace ora di mettere sul parquet determinazione ed energia. Così, possesso dopo possesso, i rossoblù rosicchiano punti arrivando alla terza sirena in ritardo di soli 3 punti grazie alla tripla dall’angolo di Denegri. Anche all’inizio dell’ultimo periodo non si affievolisce l’intensità dei rossoblù che, anzi, continuano a difendere con efficacia creando i presupposti per concretizzare definitivamente il rientro. Due canestri consecutivi di Tomassini valgono il pareggio. Raggiunta sul 58-58, la Virtus riesce a rimettersi in moto ritrovando un risicato vantaggio che Tolbert rintuzza prontamente. Ma Bologna non ci sta a perdere e nel finale scava quel solco che gli juniorini non riescono più a colmare. Vince la Segafredo 74-67, ma la JC esce dal match a testa altissima. Nel dopogara coach Ramondino ha riconosciuto i meriti degli avversari, sottolineando come i rossoblù siano stati prima vittime «di troppi alti e bassi» e poi capaci di «riprendere il bandolo della matassa». «Dobbiamo essere bravi a cercare soluzioni meno estetiche e più funzionali», ha aggiunto Ramondino. SEGAFREDO BOLOGNA – JC NOVIPIÙ 74-67 (26-16, 46-32, 54-51) V. BOLOGNA: Spissu 5, Umeh 17, Spizzichini 4, Petrovic ne, Ndoja 13, Rosselli 10, Michelori 2, Oxilia ne, Gentile 6, Penna ne, Lawson 11, Bruttini 6. All. Ramagli CASALE: Tolbert 12, Nikolic ne, Denegri 7, Tomassini 10, Natali 8, Blizzard 2, Di Bella 2, Martinoni 10, Severini 13, Valentini ne, Bellan 3, Ielmini ne. All. Ramondino E' in corso la prevendita dei biglietti per gara-3 di venerdì 5 maggio al PalaFerraris e per l'eventuale gara-4 di domenica 7 maggio, ancora a Casale (modalità sul sito web della società: www.asjunior.com). La Novipiù presenta l'appassionante sfida dei play-off contro Bologna con questo coinvolgente trailer: NOVIPIù: IL PROMO DEI PLAYOFF Questi i risultati delle partite di gara-1 degli ottavi di finale dei play-off di Serie A2: Legnano-Roseto 58-62; Ravenna-Virtus Roma 93-87; Biella Verona 83-76; Virtus Bologna-Novipiù Casale 74-67; Agrigento-Fortitudo Bologna 100-77; Trieste-Treviglio 88-83; Tortona-Mantova 76-67. (Nella foto, di Enzo Conti, i giocatori della Novipiù che con una bella rimonta hanno messo in difficoltà la Segafredo in gara-1)

Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giovanni Spinoglio

Giovanni Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!