Articolo »

«Vittime Amianto»: prestazioni "Fondo" estese fino al 2020

Il senatore Daniele Borioli è intervenuto, sul finire dell’anno, con una nota in merito all’approvazione, nel maxiemendamento alla legge di bilancio, l’ulteriore estensione al prossimo triennio 2018/20, delle prestazioni del Fondo Vittime Amianto in favore dei malati di mesotelioma, o dei loro eredi, per esposizione familiare o ambientale. «Questa misura – spiega Borioli - fu introdotta per la prima volta nella legge di stabilità del 2015, per gli anni 2015/17, su iniziativa del governo Renzi. Nella nuova legge di bilancio, in corso di approvazione, sulla scorta dell’emendamento in Senato a firma mia e dei colleghi Camilla Fabbri e Stefano Esposito, poi ripreso alla Camera da Antonio Boccuzzi nel contesto di una più generale riformulazione delle misure sulle tematiche dell’amianto, essa verrà così ripetuta per il prossimo triennio».

«Anche questa – conclude il senatore - è per molti territori e, soprattutto, per le vittime, i loro familiari, le organizzazioni sindacali e le associazioni che da anni si battono per la giustizia e per il riconoscimento dei diritti, è una notizia molto buona, che arriva pochi giorni dopo la decisione della Cassazione sull’Eternit-bis e dopo la terza Conferenza governativa sull’amianto di Casale»